Orme di cane e ossa nelle vostre icone? Niente paura, sono solo versioni di test

Capita spesso che alcuni utenti ricevano per errore versioni di sviluppo delle applicazioni installate, a causa di qualche disguido nel sistema di aggiornamenti di Google. In questi casi, solitamente, compare una piccola orma di cane sull’icona dell’applicazione, a sottolineare che si tratta di una versione di test, che potrebbe avere nuove funzioni ma che potrebbe essere instabile.

Può inoltre capitare come vedete nell’immagine di copertina, che alcune applicazioni, in questo caso YouTube, abbiano un aspetto diverso dal normale. Nel caso di YouTube la classica icona triangolare è stata sostituita da un osso di cane, suscitando un certo allarmismo negli utenti meno esperti.

Recentemente è capitato che alcuni utenti abbiano ricevuto una versione di prova di Gboard nella quale è visibile l’orma del cane sula barra spaziatrice, per ricordare che si tratta di una versione di test. Se dunque vi capita o vi è capitato di trovare qualche orma di cane nella vostra Home page non preoccupatevi, si tratta di versioni “dogfood”, di sviluppo. delle applicazioni.

Il box dei commenti è a vostra disposizione.

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Arturo Dinatale

    Perché un osso di cane? 😂
    Quello è un osso e basta.

    • Essendo queste versioni chiamate dogfood l’osso vuole raffigurare il classico osso masticato dai cani.

      • Arturo Dinatale

        Si ma l’osso DI cane è un’altra cosa :-)

        • Mao Tze

          È un osso del cane

        • Hai ragione, ultimamente gli articoli di TuttoAndroid sono scritti sempre peggio.

    • Walter

      Traduzione scritta con le zampe, suppongo… forse era “osso per cani”.

Top