Kodak e Bullitt presenti al CES 2015 con una particolare gamma di dispositivi

Kodak è stato uno dei marchi simbolo della rivoluzione fotografica e, dopo una fase di ovvio declino, data dal rapporto con le nuove tecnologia, sembra pronta alla rinascita.

Questo processo passerà da un annuncio fatto in mattinata: Bullitt, produttore affermato di soluzioni mobili, utilizzerà in licenza il marchio Kodak per lanciare una nuova gamma di device, basata su Android. Rivolto ad un’utenza più esigente in campo fotografico, il primo dispositivo sarà presentato al CES 2015 di Las Vegas.

Oliver Schulte, CEO di Bullitt, ha reso noti i primi dettagli, affermando che i nuovi device saranno dotati di un software ad-hoc per un’utenza specifica. Fornire un sistema semplificato, meno fumoso rispetto ai diretti concorrenti ed  incentrato sull’acquisizione, condivisione e modifica degli scatti, questo l’obiettivo dichiarato.

I precedenti esperimenti di camera-phone non hanno mai entusiasmato gli acquirenti, ma lo stesso Schulte lo ammette e prontamente ribadisce, che la nuova gamma “Kodak-Bullit” non pagherà la sua vocazione con design ed interfaccia utente. 

L’entusiasmo dunque non manca e la tabella di marcia è stata resa nota; dopo il CES, durante tutto il 2015, vedranno la luce uno smartphone 4G, un tablet ed un modulo fotocamera.

Non resta che aspettare l’annuale appuntamento di Las Vegas e sperare nelle parole di Schulte.

Via

 

 

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top