Il SoC Snapdragon 820 appare in nuovi benchmark

Il SoC Snapdragon 820 appare in nuovi benchmark
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/10\/snapdragon-820.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/10\/snapdragon-820-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/10\/snapdragon-820-635x357.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/10\/snapdragon-820.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/10\/snapdragon-820.jpg"}, "title": "Il SoC Snapdragon 820 appare in nuovi benchmark" }

Sono in molti ad attendere l’arrivo dei primi smartphone – di cui già è apparsa una bella lista – con a bordo il nuovo SoC di casa Qualcomm, il chiacchierato Snapdragon 820, con il rischio di pentirsi nel caso di decidere per l’acquisto adesso di un dispositivo con lo Snapdragon 810.

In attesa di dati “ufficiali” dobbiamo però accontentarci dei benchmark, questa volta di Geekbench, nei quali il nuovo Snapdragon 820 sembrerebbe in grado di ottimi risultati nelle prestazioni single core: totalizza infatti un punteggio di 1887, superiore ai 1508 totalizzati dall’Exynos 7420 di Samsung; resta però ben al di sotto dei risultati ottenuti dal nuovo chip di casa Apple montato nei nuovi iPhone (che segna un elevatissimo 2526).

Per quanto riguarda il multi core lo Snapdragon si ferma sotto all’Exynos 7420 e all’A9 di Apple (3936 contro 4811 contro 4396); quel che è strano è che il nuovo chip di Qualcomm fa peggio persino del suo predecessore, il quale aveva registrato un punteggio di 4628.

Non resterà che attendere la prova pratica di questo nuovo chip, per vedere se anche con questi risultati sarà in grado di offrire prestazioni all’altezza delle aspettative.

Via

Condividimi!