Google Maps testa una funzione per creare eventi pubblici

Google Maps testa una funzione per creare eventi pubblici
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/logo_google_maps_2019_tta_03.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/logo_google_maps_2019_tta_03-460x345.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/logo_google_maps_2019_tta_03-635x477.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/logo_google_maps_2019_tta_03.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/logo_google_maps_2019_tta_03.jpg"}, "title": "Google Maps testa una funzione per creare eventi pubblici" }

Il team di Google Maps ha dato il via ai test di una nuova funzionalità per l’applicazione dedicata agli smartphone Android.

Tale feature, disponibile al momento soltanto per alcuni utenti selezionati dal colosso di Mountain View (probabilmente anche in base a determinate aree territoriali), consente di creare eventi simili agli eventi pubblici mostrati da Google Maps.

La nuova opzione appare in due posizioni: nella scheda “contribuisci” principale della sezione “i tuoi contributi” e in una nuova scheda “eventi” della stessa sezione.

La procedura per aggiungere un evento pubblico è semplice, offrendo opzioni per dargli un nome, fornire una posizione e un orario, scegliere una tra le numerose categorie, aggiungere una descrizione e fornire un sito Web. Sono presenti dei limiti per quanto riguarda il numero di caratteri ma il processo non è più complicato dell’aggiunta di un evento in Google Calendar.

Resta da capire quando tale funzionalità uscirà dalla fase di test (al momento pare vi sia anche qualche ritardo nella pubblicazione dell’evento creato) e sarà messa a disposizione di tutti gli utenti.

Fonte: Androidpolice
Condividimi!