I filtri di Prisma presto su Facebook Live mentre Snapchat “copia” da Instagram

I filtri di Prisma presto su Facebook Live mentre Snapchat “copia” da Instagram
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/prisma-logo-.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/prisma-logo--460x259.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/prisma-logo--635x357.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/prisma-logo-.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/prisma-logo-.jpg"}, "title": "I filtri di Prisma presto su Facebook Live mentre Snapchat “copia” da Instagram" }

Prisma, l’applicazione diventata rapidamente famosa per i suoi filtri che trasformano le immagini in dipinti, si appresta ad arrivare su Facebook Live per Android, anche se ancora non ci sono indicazioni precise. Per il momento la funzione è disponibile per i più recenti iPhone visto che l’applicazione in tempo reale degli effetti di Prisma sui video di Facebook richiede una grande potenza di calcolo locale.

Ricordiamo che anche Facebook ha lanciato un analogo servizio che attualmente è in fase di testi in Irlanda ma che presto potrebbe essere disponibile per tutti. Nel frattempo continua la gara a chi si “ispira” di più tra Snapchat e Instagram.

Qualche mese fa Instagram aveva lanciato una funzione “Storie” palesemente ispirata a quella di Snapchat, registrando un grande successo tra i propri utenti, con oltre 100 milioni di utilizzatori quotidiani. Seguendo il detto “Chi la fa l’aspetti”, Snapchat ha reso pan per focaccia a Instagram, riprendendo la funzione che permette di riavvolgere le storie come accade da tempo al servizio di proprietà di Facebook.

imagejoiner_2016_11_08_at_10-22-41_amLa nuova funzione è nascosta, visto che non esiste nessun indicatore che permetta di utilizzare la funzione di riavvolgimento: basterà infatti toccare la parte sinistra dell’immagine per riavvolgere la storia e passare allo snap precedente. Si tratta di una funzione che rende molto più semplice scorrere il flusso di immagini, visto che in precedenza il processo era davvero macchinoso.

Sarà infine possibile condividere uno snap dall’interno di una storia: una semplice pressione sull’immagine farà comparire il classico menu di condivisione.

Fonti: Thenextweb, Theverge