Solo tre giorni fa vi avevamo parlato di Fenix, uno dei client Twitter più apprezzati, in quanto l’applicazione aveva raggiunto il limite massimo di token permessi dal noto social network ed era stata rimossa dal Play Store; oggi invece vi portiamo buone notizie, perché Fenix è di nuovo disponibile al download.

L’esclusione dal Play Store era dovuta al raggiungimento del numero massimo di utenti (100.000) imposto da Twitter per le applicazioni di terze parti. Grazie all’aiuto dello stesso social, ora ha fatto il suo “trionfale” ritorno: la notizia è giunta direttamente dallo sviluppatore stesso, che ha informato gli utenti con un tweet.


Una risposta successiva di Matteo Villa (creatore dell’app), ha fatto capire che la motivazione risiede appunto nell’aiuto ricevuto da Twitter per “risolvere il problema”, ma non abbiamo altre informazioni: a richieste di chiarimenti ha semplicemente replicato di non poter fornire altri dettagli al momento.

Siete contenti che Fenix sia tornato sul Play Store? La preferite rispetto all’applicazione ufficiale?

Android app sul Google Play

Via