Avete mai pensato di utilizzare il vostro tablet/smartphone Android come schermo secondario per il vostro notebook o desktop? Se la risposta è sì, avrete finalmente modo di realizzare questo sogno tramite l’utilizzo dell’app Duet. Nata dalla mente di un gruppo di ex ingegneri Apple, l’applicazione permette di sfruttare il display di un dispositivo secondario come estensione di quello principale.

Dopo un periodo piuttosto lungo di esclusiva per la sola piattaforma Apple, il team che lavora dietro a Duet ha finalmente aperto le porte anche ad Android. L’utilizzo dell’app è piuttosto banale: una volta scaricata e avviata su entrambi i dispositivi, basta collegare il tablet/smartphone Android al computer tramite USB ed il gioco è fatto.

L’estensione del display non solo permette di avere a disposizione molto più spazio di lavoro, ma anche di sfruttare il touch dello schermo e quindi il pintch to zoom e tanto altro. Il team che sviluppa Duet assicura gli utenti che non saranno presenti fenomeni di lag, sebbene ci aspettiamo un qualche tipo di indecisione almeno sui device un po’ più vecchiotti.

L’app Duet è supportata da tutti i dispositivi muniti di Android 7.1 Nougat o successivi, Mac con macOS 10.14 Mojave o superiore e, ovviamente, Windows 10. Sebbene non sia ancora disponibile al download, potete pre-registrarvi in modo da essere già pronti a scaricarla non appena sarà ufficialmente disponibile. Per farlo vi basta cliccare il banner presente qui sotto.

Android app sul Google Play