Pokéland, il nuovo gioco mobile di The Pokémon Company, è arrivato nel Play Store in versione alpha e, come previsto, è disponibile al download solo per pochi fortunati tester residenti in Giappone.

Ciò però non è un grosso problema perché è già pronto da scaricare l’APK di Pokéland e questo vuol dire che in pochi passaggi potete installarlo e giocarlo nel vostro dispositivo, a patto però che conosciate il giapponese.

Pokéland, infatti, è interamente localizzato in lingua giapponese e quindi, nonostante funzioni senza alcun tipo di problema nei dispositivi con account italiani, potreste incontrare qualche difficoltà nel giocare.

Con un po’ di intuito, oppure magari utilizzando Google Traduttore, comunque è possibile andare avanti nelle schermate, giocare, scegliere le proprie personalizzazioni e divertirsi, seppur con tutti i limiti imposti dalla lingua.

Pokéland, a primo impatto, dato che abbiamo giocato solo per pochi minuti, sembra funzionare bene, non presentare problemi di alcun tipo, sebbene sia solo in versione alpha, ed essere divertente e ben fatto.

Lo scopo, per chi non lo sapesse, è di catturare gli oltre 130 Pokémon disponibili viaggiando fra le sei isole e affrontando battaglie Pokémon, che consistono nel combattere contro altri Pokémon (per attaccare basta toccare il touchscreen).

Chi volesse provarlo quindi non deve fare altro che scaricare l’APK da APKMirror, copiarlo in un dispositivo con una versione di Android pari o superiore alla 4.4 e installarlo. Fateci sapere se lo trovate interessante.

Android app sul Google Play