Nelle scorse ore è cominciato il rollout di tanti aggiornamenti per diversi smartphone di SamsungOnePlusNothing Motorola. Nello specifico, sono arrivate diverse novità per i possessori di Samsung Galaxy A55, il primo smartphone del colosso coreano a ricevere le patch di luglio, Samsung Galaxy A13 Samsung Galaxy A21s. Sul fronte della concorrenza abbiamo invece nuovi aggiornamenti per Motorola Razr 40Motorola Razr 40 UltraNothing Phone (2)OnePlus Open, OnePlus 12 e OnePlus 9RT. Vediamo tutti i dettagli nei paragrafi qui di seguito.

Novità per Samsung Galaxy A55, Samsung Galaxy A13 e Samsung Galaxy A21s

Il primo aggiornamento di casa Samsung di cui vi andiamo a parlare è quello che riguarda Samsung Galaxy A55, che sta ricevendo in queste ore in India le patch di sicurezza aggiornate al mese di luglio. Nonostante questo smartphone sia idoneo a ricevere aggiornamenti regolari e mensili, il colosso coreano ha faticato a tenere il passo, probabilmente per alcuni problemi con i seamless update.

In ogni caso Samsung Galaxy A55 è il primo smartphone del produttore ad essere aggiornato con le patch di sicurezza di luglio 2024, che vanno a risolvere 25 vulnerabilità riscontrate in Android e ben 33 vulnerabilità che interessano esclusivamente i dispositivi Galaxy. L’aggiornamento porta il firmware dello smartphone alla versione A556EXXS4AXF6 e, oltre alle patch aggiornate, non sembra aggiungere nient’altro. Nel corso delle prossime settimane arriverà anche nel nostro Paese.

Altro smartphone interessato da questa ondata di aggiornamenti è Samsung Galaxy A13 (4G), che sta ricevendo in queste ore in Europa l’aggiornamento alla One UI 6.1 con il firmware A137FXXU5EXE3. L’OTA ha un peso di circa 1.4 GB e, stranamente, non include le ultime patch di sicurezza, ancora ferme al mese di maggio 2024. Lo stesso aggiornamento è stato rilasciato lo scorso mese per il fratellino Galaxy A13 5G.

Chiudiamo la sezione Samsung con l’ultimo smartphone interessato dagli aggiornamenti, ossia Samsung Galaxy A21s. Se siete possessori di questo dispositivo, sappiate che il colosso coreano ha avviato in queste ore in Europa il rollout dell’ultimo aggiornamento che introduce le patch di sicurezza aggiornate al mese di maggio, già rilasciate in altri mercati nelle scorse settimane. Con questo aggiornamento termina quindi il supporto ufficiale a questo dispositivo, che da ora in poi potrebbe essere più suscettibile ad attacchi informatici e vulnerabilità.

Novità per OnePlus 9RT, OnePlus Open e OnePlus 12

OnePlus 9RT sta ricevendo in India un nuovo aggiornamento che porta con sé la OxygenOS 14.0.0.700. Si tratta di una versione preparatoria al prossimo aggiornamento dell’interfaccia, la OxygenOS 14.0.0.800, che andrà a portare alcune modifiche più sostanziali. Nonostante si tratti di un aggiornamento minore, OnePlus ha corretto diversi bug e introdotto le patch di sicurezza aggiornate al mese di giugno.

Questo il changelog dell’aggiornamento per OnePlus 9RT:

System

  • Adds a horizontal layout for the Lock screen clock.
  • You can now choose not to show the track when drawing the Lock screen pattern to unlock your device.
  • You can now adjust the volume in Quick Settings.
  • You can now adjust the size of a floating window by dragging its bottom and swiping up to close a mini window.
  • Integrates the June 2024 Android security patch to enhance system security.
  • Improves system stability.
  • Fixes an issue where the Home screen and Recent tasks screen icons might overlap.
  • Fixes an issue where the volume slider in Quick Settings and the one triggered by pressing the physical volume button might appear at the same time.

Games

  • Fixes an issue where the screen might turn black while playing a game.
  • Improves gaming stability.

Communication

  • Fixes an issue where the device might not vibrate for phone calls.

Il pieghevole OnePlus Open si sta invece aggiornando con il firmware 14.0.0.810, che contiene principalmente correzioni di bug e miglioramenti alla stabilità, oltre alle patch di sicurezza aggiornate al mese di giugno. L’aggiornamento ha un peso di circa 1,18 GB e va a migliorare tanti aspetti come un miglior controllo dei widget quando si passa dal display interno a quello esterno, correzioni alla schermata dei controlli musicali all’interno del pannello delle notifiche e una miglior gestione del sistema durante le fasi di gaming.

Il rollout è iniziato gradualmente dall’India e arriverà nel corso delle prossime settimane anche negli altri mercati. Questo il changelog ufficiale dell’aggiornamento:

System

  • Music controls can now be displayed in Live Alerts.
  • Fixes an issue where system data takes up too much storage space.
  • Improves how Home screen widgets are displayed.
  • Integrates the June 2024 Android security patch to enhance system security.
  • Fixes an issue where the volume slider in Quick Settings and the one triggered by pressing the physical volume button might appear at the same time.
  • Fixes an issue that might cause unexpected screen rotation when switching a video app from the cover screen to the main screen.

Security

  • The permissions for Calendar are now granted at a minimum level to provide the maximum security for your information.
  • Improves the Clipboard privacy info protection function, which automatically detects privacy information on the clipboard and prevents unauthorized access by apps without your consent to minimize the risk of privacy leaks.

Games

  • Improves gaming stability.
  • Fixes an issue where the screen might turn black while playing a game.

Il medesimo aggiornamento alla OxygenOS 14.0.0.810 è in fase di rollout anche per il top di gamma OnePlus 12, che sta ricevendo in queste ore, anche in Europa e in Italia, le patch di sicurezza aggiornate al mese di giugno. Oltre alle migliorie già introdotte sul pieghevole, l’aggiornamento va a migliorare sensibilmente i tempi di risposta al tocco durante l’apertura e la chiusura delle app, con ottimizzazioni alle animazioni di sistema.

Queste ultime sono state migliorate con l’aggiunta di diversi effetti di sfocatura e transizione, sia durante l’apertura delle app che durante l’apertura dei widget e dell’orologio. Miglioramenti anche sul fronte della privacy, dato che con questo aggiornamento sarà possibile decidere, all’interno delle impostazioni, di disattivare il tracciamento dell’animazione durante l’immissione del PIN o del pattern di sblocco.

Novità per Nothing Phone (2)

Se siete possessori di Nothing Phone (2), smartphone rilasciato ormai circa un anno fa, sarete felici di sapere che l’azienda ha avviato il rollout di un nuovo aggiornamento che porta l’interfaccia Nothing OS alla versione 2.6. L’aggiornamento va a introdurre alcune piccole novità che vanno a migliorare l’esperienza utente, come la possibilità di eliminare la cronologia degli sfondi all’interno di Wallpaper Studio e ottimizzazioni al widget Meteo e al supporto per gli auricolari Nothing.

Le novità principali di questo aggiornamento riguardano però la modalità gaming, con diversi miglioramenti alla stabilità di sistema durante l’utilizzo di giochi. Gli utenti potranno ora accedere rapidamente al pannello di controllo della modalità gioco toccando la barra laterale sinistra, mentre le chiamate in arrivo appariranno in una schermata a vista dalla quale sarà possibile rispondere o rifiutare. È anche possibile bloccare le notifiche durante le sessioni di gaming per ridurre al minimo le distrazioni.

Oltre alle ultime patch di sicurezza, Nothing OS 2.6 va a correggere anche diversi bug che affliggevano Nothing Phone (2), come alcune problematiche legate ai messaggi vocali e alle chiamate su WhatsApp, oltre ad alcuni problemi con alcune app utilizzate con la funzione App Clonate.

Novità per Motorola Razr 40 e Motorola Razr 40 Ultra

Dopo tanti mesi di attesa e con Android 15 ormai alle porte, sembra che Motorola abbia avviato il rollout di Android 14 per i suoi dispositivi pieghevoli del 2023, Motorola Razr 40 Motorola Razr 40 Ultra. L’azienda alata non è sicuramente famosa per la puntualità dei suoi aggiornamenti, ma pare che l’attesa stia per finire.

A pochi giorni di distanza dall’annuncio dei successori dei suoi pieghevoli per il 2024, alcuni utenti su Reddit hanno cominciato a segnalare l’arrivo dell’aggiornamento ad Android 14 sui loro Motorola Razr 40. Oltre alla nuova versione di Android, l’aggiornamento pare includere anche le patch di sicurezza aggiornate al mese di maggio 2024, oltre al supporto per l’Always On Display (solamente per il modello Ultra).

Al momento della stesura di questo articolo le segnalazioni sembrano sporadiche e perlopiù concentrate negli Stati Uniti, ma sul sito ufficiale di Motorola è stata aggiornata la pagina di supporto con le novità di Android 14. È molto probabile dunque che nel corso delle prossime settimane l’aggiornamento verrà esteso per una platea maggiore di pubblico, con un arrivo anche nel nostro Paese.

Come aggiornare gli smartphone di Samsung, OnePlus, Nothing e Motorola

Per verificare l’arrivo di eventuali aggiornamenti OTA per i dispositivi di casa Samsung, potete fare un salto all’interno delle impostazioni di sistema seguendo il percorso “Impostazioni > Aggiornamento software > Scarica e installa“. In alternativa potete usare Smart Switch dopo aver collegato il dispositivo Galaxy al vostro computer.

Stessi passaggi ma didascalie leggermente diverse anche per gli smartphone degli altri produttori. Nel caso di OnePlus e Motorola vi basterà seguira il percorso “Impostazioni > Sistema > Aggiornamento software”, mentre per Nothing vi basterà dirigervi all’interno di “Impostazioni > Aggiornamento software > Scarica e installa“.