Il 2024 di Xiaomi si è aperto con il lancio di Xiaomi 14 Ultra ed ora il colosso cinese è proiettato sulla prossima generazione di smartphone di punta: stiamo ovviamente parlando della serie Xiaomi 15.

Nelle ultime settimane le indiscrezioni sulla serie Xiaomi 15 si sono susseguite e non pare vi siano oramai dubbi sul fatto che il suo lancio è in programma per l’autunno, ossia dopo la presentazione di Qualcomm Snapdragon 8 Gen 4, processore che potrebbe fare esordire sul mercato.

Le ultime voci sulla presunta fotocamera di Xiaomi 15 Pro

Nelle scorse ore di Xiaomi 15 Pro si è occupato il leaker Experience More, che sul social Weibo ha condiviso dei dettagli relativi a quella che dovrebbe essere la sua fotocamera principale (il condizionale è d’obbligo, non essendovi garanzie di attendibilità).

A dire del leaker, Xiaomi 15 Pro dovrebbe vantare una tripla fotocamera posteriore, con un sensore primario da 50 megapixel (dovrebbe essere l’OmniVision OV50K) che utilizza la tecnologia TheiaCel (soluzione che dovrebbe garantire un notevole miglioramento per quanto riguarda gli scatti in condizioni di luce bassa e la gamma dinamica). Tra le altre caratteristiche del sensore primario vi dovrebbero essere dimensioni di 1/1,3 pollici, pixel da 1,2 micron, il supporto alla funzionalità 4-in-1 pixel binning e la capacità di registrare video a risoluzione 8K.

Per quanto riguarda il teleobiettivo, dovrebbe essere un Sony IMX882 da 50 megapixel con zoom ottico 3x, che dovrebbe essere in grado di garantire un miglioramento rispetto a Xiaomi 14 Pro per lo zoom e la gestione delle risorse.

Il terzo sensore dovrebbe avere una risoluzione da 50 megapixel e un’ottica ultra grandangolare.

Stando alle indiscrezioni che si sono susseguite sino a questo momento, tra le altre caratteristiche di Xiaomi 15 pro vi dovrebbero essere un modulo fotografico di forma quadrata e un display micro curvato ai lati con risoluzione 2K.