Samsung rende giustizia alla sua storica linea di prodotti “Galaxy” con il rilascio di un nuovo quadrante per i suoi smartwatch Galaxy Watch che consente a chi li indossa di ottenere informazioni in tempo reale sul sistema solare.

Il nuovo quadrante Galaxy Time sviluppato in collaborazione con l’Agenzia spaziale europea (ESA) permette di sapere che ore sono sui diversi pianeti che accompagnano la Terra nell’infinito viaggio interstellare.

L’app Samsung Galaxy Time mostra “l’ora terrestre” su altri pianeti

Come sappiamo i pianeti hanno durate diverse in termini di giorni, mesi e anni, a seconda di quanto lentamente o velocemente ruotano sul loro asse e attorno al sole.

Se fino ad oggi non vi siete mai chiesti che orario faccia su Marte o su Giove, potete recuperare grazie a Galaxy Time che può mostrare, direttamente sul vostro braccio, informazioni sugli otto pianeti che ruotano attorno al sole, che vi ricordiamo essere: Mercurio, Venere, Terra, Marte, Giove, Saturno, Urano e Nettuno.

Ogni pianeta ha il proprio quadrante che mostra il tempo che scorre più velocemente o più lentamente rispetto al nostro sistema di 24 ore, inoltre fornisce informazioni aggiuntive come le distanze dalla Terra o dal Sole, il loro numero di lune, le stagioni planetarie e le loro posizioni esatte nel sistema solare.

Samsung comunica che Galaxy Time è compatibile con tutti gli smartwatch Galaxy Watch con sistema operativo Wear, quindi dalla serie Samsung Galaxy Watch4 in poi, inclusi Galaxy Watch6 e Galaxy Watch6 Classic in offerta in queste ore.

Il nuovo quadrante Samsung + ESA è ora disponibile gratuitamente, vi basta installarlo dal Play Store.