Gli smartphone della serie Samsung Galaxy Fold sono degli ottimi dispositivi pieghevoli, tuttavia sono più spessi e pesanti rispetto ad altri prodotti della stessa categoria.

Ad esempio, Samsung Galaxy Z Fold5 pesa 253 grammi e ha uno spessore massimo di 13,4 mm, mentre OnePlus Open e Huawei Mate X5 pesano rispettivamente 239 grammi e 243 grammi e hanno uno spessore rispettivamente di 11,7 mm e 11,1 mm.

Ora Samsung sembra intenzionata a migliorare questi due aspetti sul su prossimo smartphone pieghevole a libro.

Il noto informatore Ice Universe riferisce che Samsung Galaxy Z Fold6 peserà 239 grammi e avrà uno spessore di 12,1 mm quando piegato e di 5,6 mm quando aperto, quindi sarebbe più leggero di 14 grammi e 1,3 mm più sottile rispetto al suo predecessore.

Con queste specifiche Samsung Galaxy Z Fold6 sarebbe in linea con la concorrenza in termini di peso e spessore, ma soprattutto offrirebbe una migliore sensazione alla mano.

Samsung Galaxy Z Fold6 dovrebbe offrire display migliorati

Il leaker rivela anche interessanti dettagli sui display interni ed esterni del prossimo pieghevole di Samsung, affermando che avrà un display interno da 7,6 pollici con rapporto 7:6 e un display esterno da 6,3 pollici con rapporto 22:9.

Il display interno di Samsung Galaxy Z Fold6 avrebbe quindi le stesse dimensioni di quello del Galaxy Z Fold5, ma con proporzioni diverse, mentre il display esterno sarebbe più grande di 0,1 pollici e avrebbe proporzioni più alte rispetto a quello del suo predecessore.

Inoltre l’informatore afferma che il dispositivo offrirà una migliore risoluzione sia dello schermo interno che di quello esterno, un’altra area in cui Samsung è ancora indietro rispetto alla concorrenza.

In copertina: Samsung Galaxy Z Fold5

Leggi anche: Migliori smartphone pieghevoli, la classifica di Marzo 2024