TIM tenta gli ex clienti con TIM GO, intanto cambia le modalità di rinnovo offerta

TIM

TIM pare decisa a conquistare nuovi clienti e, forse per contrastare la nuova offerta di Iliad, anche questo mese continua a proporre le sue offerte ricaricabili TIM GO, sottoscrivibili in questo caso soltanto da taluni ex clienti appositamente contattati tramite gli operatori del call center.

TIM Silver GO e Gold GO attivabili da alcuni ex clienti

Qualora non sapeste di cosa parliamo, TIM Silver GO e TIM Gold GO prevedono minuti e SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali (mobili e fissi) e 70 GB di traffico internet in 4G al costo di 9,99 euro al mese a cui si deve, tuttavia, aggiungere il costo di 10 euro per la nuova SIM (con 10 euro di traffico incluso). La differenza tra le due offerte è che TIM Silver GO è attivabile esclusivamente da chi effettuerà la portabilità da FastWeb Full, CoopVoce, Tiscali, BT Italia Full, BT Enia Mobile e Welcome Full, mentre TIM Gold GO esclusivamente da chi effettuerà la portabilità da Iliad, PosteMobile, Digi Mobil e qualsiasi altro operatore virtuale che non utilizzi la rete TIM (esclusi Very Mobile, ho.Mobile e Lycamobile).

TIM cambia le modalità di rinnovo offerta dal 30 maggio

C’è un’altra novità che (forse) farà piacere ai clienti TIM, per i quali cambieranno le modalità di rinnovo offerta: dal 30 maggio prossimo, se il cliente TIM non avrà credito sufficiente a coprire il canone mensile, l’offerta non si rinnoverà ma verrà sospesa per un periodo massimo di 180 giorni; il cliente potrà, in questo periodo, continuare a effettuare chiamate, inviare SMS e navigare in Internet secondo il proprio piano tariffario fino ad esaurimento del credito residuo.  Appena effettuerà la ricarica necessaria per pagare il canone mensile, l’offerta si rinnova e il cliente non perde nemmeno un giorno di fruizione dell’offerta (cosa che accadeva in passato).

Potrebbe interessarti anche: migliori offerte telefoniche

Fonti: Mondomobileweb.itMondomobileweb.it
Condividi: