Motorola potrebbe lanciare una versione “Pure Edition” del Moto X

Motorola potrebbe lanciare una versione “Pure Edition” del Moto X
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2014\/09\/Moto_X_2014_Event_01_TA-630x472.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2014\/09\/Moto_X_2014_Event_01_TA-630x472-460x345.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2014\/09\/Moto_X_2014_Event_01_TA-630x472.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2014\/09\/Moto_X_2014_Event_01_TA-630x472.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2014\/09\/Moto_X_2014_Event_01_TA-630x472.jpg"}, "title": "Motorola potrebbe lanciare una versione “Pure Edition” del Moto X" }

La scorsa settimana Motorola ha presentato durante l’IFA 2014 di Berlino il Motorola Moto X (2014), dispositivo che sarà disponibile entro qualche mese negli Stati Uniti con tutti i principali operatori statunitensi. Secondo The Verge però, il Moto X (2014) potrebbe arrivare anche in una variante denominata “Pure Edition”.

Questa versione consisterebbe in un Moto X con bootloader sbloccato e un’esperienza Android pura come sui Nexus. Sia ben chiaro che non si tratta della versione Google Play Edition poiché questa verrà venduta direttamente da Motorola e senza il brand di nessun operatore.

Molti utenti potrebbero apprezzare non poco questa scelta di offrire un dispositivo con Android stock, senza personalizzazioni (non che Motorola ne faccia molte), e il bootloader sbloccato per cimentarsi nell’esperienza modding. Un’altra considerazione importante è che gli aggiornamenti di sistema arriveranno in tempi molto più brevi.

Attualmente si tratta di voci non ufficiali ma presto potrebbe arrivare una conferma dalla stessa Motorola. Noi non mancheremo di aggiornarvi su ulteriori novità in merito.

Via 1, 2

Condividimi!