Motorola potrebbe avere in cantiere due smartphone con processore Exynos

Motorola potrebbe avere in cantiere due smartphone con processore Exynos
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/motorola_logo_tta.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/motorola_logo_tta-460x345.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/motorola_logo_tta-635x476.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/motorola_logo_tta.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/motorola_logo_tta.jpg"}, "title": "Motorola potrebbe avere in cantiere due smartphone con processore Exynos" }

Secondo un recente rumor proveniente da una fonte che si qualifica come affidabile, Motorola potrebbe presto portare sul mercato due nuovi smartphone alimentati dal processore Exynos prodotto da Samsung.

La maggior parte dei dispositivi di Motorola, che ha recentemente presentato la nuova gamma Moto G7, è sempre stata caratterizzata dalla presenza di processori di Qualcomm. Storicamente i chip Exynos, prodotti autonomamente da Samsung, sono sempre stati utilizzati per i dispositivi del colosso coreano, tranne alcune rarissime eccezioni.

Secondo la fonte questi due nuovi smartphone di Motorola saranno alimentati dall’Exynos 9610, introdotto per la prima volta da Samsung con Galaxy A7 (2018). Il processore è costruito con un processo a 10nm ed è un octa-core formato da 4 CPU ARM Cortex-A53 da 1,6 GHz e altre 4 CPU che operano ad una velocità massima di 2,3 GHz.

Questo tipo di processore ci fa quindi subito pensare a due dispositivi di fascia media: non è ben chiaro però dove si andranno a collocare di preciso, poiché tale fascia è già occupata dai recenti Moto G7.

La fonte continua affermando che gli smartphone saranno Android One e non è chiaro se verranno presentati durante il Mobile World Congress o nei mesi successivi.

Fonte: Androidheadlines