LineageOS 15.1 Unofficial è disponibile per Samsung Galaxy S8/S8+ e Galaxy Note 8

LineageOS 15.1 Unofficial è disponibile per Samsung Galaxy S8/S8+ e Galaxy Note 8
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/01\/LineageOS_tta2.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/01\/LineageOS_tta2-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/01\/LineageOS_tta2-635x357.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/01\/LineageOS_tta2.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/01\/LineageOS_tta2.jpg"}, "title": "LineageOS 15.1 Unofficial \u00e8 disponibile per Samsung Galaxy S8\/S8+ e Galaxy Note 8" }

Buone notizie per i possessori di smartphone Samsung amanti del modding: la LineageOS 15.1 in versione Unofficial è finalmente disponibile al download per le varianti Exynos di Samsung Galaxy S8, Galaxy S8+ e Galaxy Note 8.

Giusto qualche giorno fa vi abbiamo riportato delle importanti novità in casa LineageOS, con la nuova versione 16 con base Android 9 Pie che pare ormai prossima al rilascio e la fine del supporto di una lunga lista di device rimasti fermi alla versione 14.1 basata su Android Nougat. Quello di LineageOS è un nome sicuramente noto a quelli tra di voi che sono appassionati di modding, si tratta infatti di una delle custom ROM più popolari in circolazione in questo momento, basti pensare che che verso la fine dello scorso anno aveva festeggiato il suo secondo anno di attività ed aveva quasi raggiunto due milioni di installazioni.

Quella che prendiamo in considerazione oggi è la versione Unofficial della LineageOS 15.1, in riferimento a tre ex top di gamma di Samsung, vale a dire le versioni con SoC Exynos di Galaxy S8, Galaxy S8+ e Galaxy Note 8.

Le varianti con SoC proprietario dei flagship del colosso sud-coreano sono quelle che solitamente troviamo in vendita anche sul mercato italiano e molti utenti le preferiscono per la facilità di sblocco del bootloader. È su queste che tanti utenti interessati al modding in genere installano la recovery custom TWRP, per poi passare ad altre modifiche ad esempio attraverso delle custom ROM.

Per tutti i possessori dei tre modelli menzionati (identificati dai model number SM-G950F/SM-G955F e SMN950F) che stavano aspettando di provare la LineageOS 15.1 sui propri device, l’attesa è finalmente giunta al termine: grazie ad XDA è disponibile una prima build non ufficiale. Per il momento funziona quasi tutto a dovere, fatta eccezione per il lettore di impronte digitali.

Vale la pena ricordare che per Samsung Galaxy S8, Galaxy S8+ e Galaxy Note 8 è disponibile la nuova One UI basata su Android 9 Pie, mentre la LineageOS 15.1 si basa su Android 8.1 Oreo, quindi si tratterebbe di un downgrade. Se comunque siete interessati a fare una prova, trovate qui sotto i link per il download:

Fonte: Xda-developers
Condividimi!