Migliori tastiere per Android – Qual è la miglior tastiera per Android? La risposta a questa domanda non è scontata e questo perché il Play Store è pieno di alternative, alcune delle quali valide e molte altre invece di scarsa qualità

Questa pagina nasce quindi per consigliarvi le migliori tastiere Android, utilizzabili sia su smartphone che su tablet, da noi selezionate e valutate nel loro insieme tenendo conto di vari aspetti.

Certo, ci sono tante altre alternative e magari qualcuna di loro presenta una qualche tipo di funzione a voi utile, ma qui troverete solamente le migliori e che abbiamo ritenuto complessivamente valide sotto ogni punto di vista.

Nelle migliori tastiere Android quindi entrano di diritto SwiftKey, Tastiera Google, Fleksy, Chrooma Keyboard e Swype. Ve le raccontiamo qui sotto, con delle descrizioni e con un video-confronto.

Migliori Tastiere Android in video

SwiftKey

Questa è di sicuro la tastiera per Android più famosa in assoluto. La sua caratteristica principale è la possibilità di acquisire dati per la predizione del testo da numerosi servizi quali Gmail, Twitter, Facebook, Evernote o gli SMS. Per quanto riguarda i temi che è possibile installare abbiamo una vasta scelta di stili gratis o a pagamento, acquistabili singolarmente oppure a pacchetti.

Il livello di personalizzazione è molto alto: possiamo scegliere la disposizione dei caratteri speciali, l’accesso alle emoji e il feedback della tastiera in termini di suoni o vibrazione. Presente la scrittura swipe mediante un metodo chiamato “flow” davvero molto comodo e veloce, supportato da un ottimo metodo di auto-correzione, l’ideale nel caso in cui vi troviate a scrivere a una mano con un dispositivo piuttosto grande. Troviamo infine la possibilità di ridimensionare la tastiera o usarla in modalità flottante.

Il vero punto di forza di Swiftkey è, quindi, l’apprendimento dello stile di scrittura da servizi esterni e l’auto-correzione che ne consegue, sotto questo punto di vista non potete trovare di meglio. Ricordiamo che l’applicazione è disponibile gratuitamente sul Play Store.

Pro: predizione, personalizzazione e correzione

Contro: nessuno

Download: SwiftKey

Tastiera Google

google

La Tastiera di Google è tanto semplice quanto ben funzionante, ovviamente è disponibile in maniera del tutto gratuita sul Play Store e offre quattro temi da poter impostare.

La predizione è buona ma non ottima, è possibile sincronizzare il dizionario personale con altri dispositivi che la usano con lo stesso account, oppure scrivere mediante digitazione gestuale: anche in questo caso questo tipo di scrittura risulta molto utile se scriviamo a una sola mano. La correzione del testo non è molto invasiva, è possibile usare i dati dei servizi Google per migliorare la predizione o aggiungere manualmente parole al dizionario personale.

Abbiamo la presenza delle emoji e la possibilità di personalizzare il feedback alla pressione, per il resto non troviamo molte altre funzionalità questo punto di vista: insomma una tastiera minimale ma che fa il proprio dovere senza eccellere per correzione del testo e predizione.

Pro: semplicità e integrazione nel sistema

Contro: predizione del testo non sempre perfetta

Download: Tastiera Google

Chrooma Keyboard

chroma

Questa tastiera, invece, non brilla particolarmente per predizione e funzioni, però ha una caratteristica davvero carina e interessante: si amalgama in maniera perfetta all’applicazione che stiamo utilizzando poiché cambia il proprio colore in base all’interfaccia visualizzata in quel momento, ad esempio in WhatsApp sarà verde, su Facebook blu e così via.

Sotto questo aspetto è anche disponibile una modalità notte che rende i colori meno sgargianti, per affaticare meno gli occhi, e la possibilità di scegliere quattro stili differenti per la tastiera oltre al font.

Sulla predizione e la correzione del testo siamo su livelli abbastanza bassi, insomma non è questa la particolarità di Chrooma Keyboard. Abbiamo, infine, la possibilità di scrivere con la traccia continua e personalizzare alcune piccolezze come la vibrazione e il suono dei tasti. Chrooma Keyboard è gratuita sul Play Store ma con alcune limitazioni che è possibile eliminare spendendo circa 3 euro.

Pro: personalizzazione e completezza generale

Contro: presenta qualche bug

Download: Chrooma Keyboard

Fleksy

fleksy

Fleksy possiede un’interfaccia grafica molto semplice e minimale che è possibile personalizzare con una serie di temi. Ci sono alcune gesture interessanti come lo swipe verso il basso con cui è possibile scegliere tra i vari suggerimenti dati, mentre con uno verso sinistra si elimina l’ultima parola digitata. Scorrendo verso l’alto, invece, si annulla la correzione.

Molto comoda la possibilità di avere Gif, Sticker e Emoji direttamente sulla tastiera e la possibilità di installare una serie di estensioni davvero interessanti come quella dedicata alla riga dei numeri, alle hotkey e molto altro. Avremo quattro slot a disposizione, ai quali se ne possono aggiungere altri per 84 centesimi.

Fleksy, inoltre, ci da la possibilità di personalizzare le dimensioni per adattarle alla perfezione alla dimensione dello schermo e alla conformazione delle nostre dita. La predizione è buona, non abbiamo integrazione con servizi di terze parti, tuttavia la correzione funziona in maniera ottima e la digitazione risulta sempre molto veloce e fluida. Molto divertente la possibilità di raggiungere obiettivi di digitazione e condividerli sui propri social. La tastiera è scaricabile gratuitamente sul Play Store.

Pro: personalizzazione, velocità e divertimento

Contro: nessuno

Download: Fleksy

Swype

swype

Infine abbiamo la tastiera Swype che, come suggerisce il nome, punta tutto sulla digitazione tramite trascinamento delle dita sulle lettere. La scrittura ovviamente può avvenire anche in maniera standard, ma attraverso lo swipe sui tasti è molto comoda e veloce.

In realtà con comode gesture è anche possibile avere delle scorciatoie interessanti come il taglia, copia e incolla raggiungendo dal tasto “swype” le lettere X, C e V. Possiamo, inoltre, accedere alla tastiera dei numeri trascinando il dito verso il cinque, o chiudere la tastiera andando verso la barra spaziatrice e molto altro.

La tastiera permette di effettuare un backup del dizionario personale e sincronizzare i dati di utilizzo con i diversi dispositivi collegati a un account, riuscendo anche a scaricare ulteriori dati per la predizione da Twitter. Per quanto riguarda la personalizzazione, invece, oltre i temi non abbiamo molto altro.  La tastiera Swype, però, nonostante la velocità non assicura sempre un’affidabilità al top a causa di qualche bug comparso di tanto in tanto con gli ultimi aggiornamenti.

L’applicazione è disponibile per un periodo di prova di 30 giorni gratis sul Play Store, dopodiché per continuare ad utilizzarla dovremo pagare circa 1.13 euro.

Pro: digitazione swipe precisa

Contro: crash, bug e affidabilità

Download: SwypeSwype Trial

Trovi tutte le nostre guide sulle applicazioni Android nella rubrica: le Migliori App Android.