Microsoft ha acquistato Skype circa sei anni fa: da allora ci sono stati molti cambiamenti, ma la piattaforma è sempre sembrata essere un passo indietro rispetto ai concorrenti. Sebbene Microsoft abbia aggiunto funzionalità degne di nota, come la possibilità di effettuare videochiamate di gruppo, Skype ha dovuto competere con concorrenti come Messenger, WhatsApp, FaceTime e altri, non sempre uscendone vincitrice.

Per questo Microsoft sta cambiando nuovamente (e radicalmente) il design di Skype, con un focus particolare sulla parte di messaggistica, per restare al passo con i tempi. Con l’aggiornamento l’interfaccia delle conversazioni sarĂ  divisa nelle tre schede Trova, Chat e Cattura.

Trova consente di effettuare una ricerca per trovare una conversazione, un’immagine, una location o contenuti da servizi di terze parti come Giphy o YouTube; chat è la finestra di conversazione base, mentre cattura ricorda da vicino Snapchat. Con questa funzione è possibile attivare automaticamente la fotocamera per scattare foto o video, con tanto di linea in basso ad indicare il tempo di registrazione. Successivamente è presente la possibilitĂ  di aggiungere adesivi, testo e quant’altro.

Skype attiverĂ  anche una nuova funzionalitĂ , Highlights, che consentirĂ  di postare un feed foto o video personalizzato e visibile ai propri contatti (esattamente come le storie di Snapchat). Cambiamenti in vista anche per le chiamate, che supporteranno il drag&drop per aggiungere o rimuovere partecipanti e la possibilitĂ  di inviare emoticon durante la conversazione.

L’aggiornamento per il momento arriverĂ  solo su mobile, ed è atteso prima su Android, a seguire sulle altre piattaforme.