Meizu dovrebbe utilizzare il nuovo MediaTek Helio X30 per il prossimo flagship

Meizu dovrebbe utilizzare il nuovo MediaTek Helio X30 per il prossimo flagship
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/04\/MediaTek-Helio-X30.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/04\/MediaTek-Helio-X30-460x274.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/04\/MediaTek-Helio-X30-635x378.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/04\/MediaTek-Helio-X30.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/04\/MediaTek-Helio-X30.jpg"}, "title": "Meizu dovrebbe utilizzare il nuovo MediaTek Helio X30 per il prossimo flagship" }

Quando si parla di Meizu e dei chipset che verranno utilizzati nei suoi prossimi dispositivi, non è difficile indovinarne il produttore. Vista la reiterata decisione di non utilizzare chipset prodotti da Samsung e la battaglia legale, con tanto di royalty non pagate, con Qualcomm, è inevitabile che la scelta debba ricadere sul chipmaker taiwanese MediaTek.

Ancora una volta potrebbe essere Meizu a portare al debutto un nuovo chipset MediaTek, in questo caso il MediaTek Helio X30 che rappresenta il miglior prodotto del costruttore taiwanese. Il nuovo SoC, il primo realizzato con realizzati processo produttivo a 10 nanometri, utilizzerà infatti una CPU deca core dotata dei nuovi core ARM Cortex-A73 funzionanti a 2,8GHz.

Non va trascurato il supporto per un massimo di 8GB di RAM anche se difficilmente vedremo un simile quantitativo su uno smartphone nei prossimi mesi. Rimane ancora il mistero sulle altre caratteristiche del nuovo flagship Meizu: sarà qualcosa di tradizionale, una evoluzione di Meizu Pro 6s, o sarà invece un dispositivo rivoluzionario, come quello di cui vi abbiamo parlato solamente ieri?

Fonte: Gizchina