LG presenta QuickWindow, cover intelligente per G2

LG presenta QuickWindow, cover intelligente per G2
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2013\/08\/QuickView.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2013\/08\/QuickView-460x325.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2013\/08\/QuickView-564x400.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2013\/08\/QuickView.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2013\/08\/QuickView.png"}, "title": "LG presenta QuickWindow, cover intelligente per G2" }

LG ha rilasciato, a pochi giorni dalla presentazione ufficiale, un nuovo video in cui mostra il case QuickWindow per il suo nuovo G2 di cui giusto poche ore fa sono trapelate le caratteristiche tecniche. La cover copre interamente il fronte del dispositivo lasciando scoperta solo una piccola porzione dello schermo e la capsula audio, di fatto senza anticipare alcunchè prima del lancio del dispositivo.

Il video, che dura appena un secondo più di un minuto, mostra come nella vita di tutti i giorni utilizziamo finestre (nel tetto della macchina, nelle porte…) – perchè non utilizzarle anche sul nostro smartphone? La cover, che era già stata mostrata nei giorni scorsi in diversi colori, è stata pensata insieme a molte mini-applicazioni: lettore musicale, risposta alle chiamate, orologio sia analogico che digitale, timer, meteo e così via. Questo permette di accedere ad un gran numero di funzioni senza aprire la cover. La finestra è infatti trasparente rispetto al touch, ovvero conduce elettricità e pertanto permette di interagire con il telefono.

Questo ovviamente non può non ricordarci della cover S-View di Samsung, presentata insieme al Galaxy S4. Anche se la somiglianza concettuale è simile, c’è una certa differenza sia a livello di funzionalità (la S-View non permette di interagire con il telefono come la QuickWindow di LG) che a livello di estetica (la QuickWindow è rettangolare in verticale, la S-View in orizzontale).

LG sembra aver pensato bene quest’accessorio, che risulta di primo acchito estremamente interessante e funzionale. Certamente questa mossa può essere vista come una risposta ed una provocazione alla connazionale Samsung, ma non è da escludere che LG voglia in qualche modo abituare gli utenti a visualizzare le informazioni su schermi più piccoli – chi ha detto smartwatch?

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=We1PV5uk2r8

Potete trovare maggiori informazioni sul nuovo LG G2 nella pagina dedicata!

Via