Lenovo Moto G5 è stato presentato dall’azienda cinese durante il Mobile World Congress 2017 di Barcellona, insieme al fratello Moto G5 Plus. Come da tradizione Moto G, il suddetto smartphone Android promette grandi prestazioni e affidabilitĂ  per il prezzo a cui viene proposto, ma vediamo come si comporta sottoposto a una serie di test di resistenza.

JerryRigEverything, che tutti voi conoscerete per il suo canale YouTube, è solito testare gli smartphone sotto molteplici aspetti, per appurarne la resistenza nel tempo. Come al solito si parte dal display, che si comporta come un qualsiasi pannello in vetro presente sui moderni smartphone, per cui nessun problema di graffi inaspettati. Il display inoltre, anche dopo essere stato sottoposto per vari secondi al calore di una fiamma, non presenta danneggiamenti irrimediabili.

I materiali con cui Moto G5 è costruito li conosciamo bene: metallo per la parte centrale della scocca posteriore e plastica per le bande di ricezione e il frame laterale. La fotocamera posteriore è coperta da vetro e non da plastica, per cui non dovrebbe risultare facile graffiarla. Passando al bend test, il display di Moto G5 si piega notevolmente dopo una forte pressione, ma il dispositivo non si spezza mai e torna con facilità alla conformazione iniziale.

Vi lasciamo qui sotto il video dimostrativo. Come vi sembra Lenovo Moto G5 in quanto a resistenza e durabilitĂ ? Lo farete vostro ora che è disponibile all’acquisto su Amazon?