Huawei presenta Huawei MediaPad M3 ad IFA 2016: la nostra video anteprima

Oltre agli smartphone Huawei Nova e Huawei Nova Plus, il produttore cinese ha presentato oggi, nel corso della seconda giornata di IFA 2016, il nuovo Huawei MediaPad M3, un tablet da 8,4 pollici dalle elevate prestazioni e con un occhio di riguardo per il comparto multimediale. Vediamolo innanzitutto dal vivo con le prime impressioni raccolte dai nostri inviati a Berlino che hanno avuto modo di provarlo per qualche minuto.

Huawei MediaPad M3 riprende le linee degli smartphone Huawei di fascia alta, come Huawei Mate 8, spostando però il lettore di impronte digitali dalla cover posteriore ad una più comoda posizione frontale, integrato nel tasto Home che svolge anche le funzioni di mini trackpad.  La scheda tecnica di questo tablet è di assoluto livello grazie all’utilizzo di componenti di elevata qualità.

Sotto alla scocca rigorosamente metallica, sulla quale trova posto un display IPS LCD da 8,4 pollici con risoluzione WQHD+ (2560 x 1440 pixel), troviamo infatti un SoC HiSilicon Kirin 950, con CPU octa core e GPU Mali T880MP4, affiancato da 4GB di RAM e 32 o 64GB di memoria interna, espandibile attraverso lo slot microSD.

Il comparto fotografico è nella norma per un tablet, con un sensore da 8 megapixel sul frontale e sulla parte posteriore. Curatissimo il comparto audio grazie ad un DPS dedicato e agli speaker stero prodotti da Harman/Kardon, in grado di produrre un audio potente ma privo della chiarezza che si potrebbe ottenere con uno speaker esterno. La batteria da 5100mAh dovrebbe garantire almeno due giorni di autonomia mentre il sistema operativo è Android 6.0 sul quale gira l’interfaccia personalizzata EMUI 4.1.

Huawei MediaPad M3 sarà disponibile sia in versione WiFi sia con supporto alle reti 4G/LTE, a partire dal 26 settembre anche nel nostro paese. I prezzi partono da 349 euro per la versione 4/32GB WiFi per arrivare ai 449 euro della versione 4/64GB con connettività 4G/LTE.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top