Jason Mackenzie dice addio ad HTC: il dirigente lascia la divisione USA dell’azienda

Jason Mackenzie lascia HTC dopo 12 anni di lavoro nella divisione statunitense dell’impresa taiwanese. Si tratta di un duro colpo per il management aziendale, il quale perde un membro storico.

La direzione di HTC perde un importante dirigente dopo una carriera in azienda di ben 12 anni. A darne l’annuncio è stato lo stesso Mackenzie tramite il suo profilo Twitter.

 

L’azienda taiwanese si troverà ad affrontare un ulteriore problema, questa volta dal punto di vista manageriale, che va ad aggiungersi ad una lunga serie di difficoltà economico-strategiche di cui è afflitta, oramai, da qualche anno. L’episodio, nonostante sia limitato alla divisione americana, avrà, sicuramente, delle ripercussioni sull’operato aziendale se la stessa figura non verrà rimpiazzata nel breve termine.

Riuscirà HTC a ripristinare il suo management e a risollevare le proprie sorti economico-finanziarie?

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • engerica

    Oddio…mica tanto limitato alla sola divisione americana. Era da un anno vice presidente esecutivo globale.

  • Stefano

    abbandona la nave che affonda

Top