Questo sito contribuisce alla audience di

HTC U12 Life è ufficiale: originale e non troppo costoso, ma non è un Android One

Come previsto, HTC U12 Life è stato presentato ufficialmente nella giornata di oggi, 30 agosto, a poche ore dall’apertura al pubblico di IFA 2018. Il produttore taiwanese ha scelto la fiera di Berlino per mostrare il suo nuovo smartphone, che vuole provare a distinguersi grazie a un particolare e originale design e un prezzo non troppo elevato: andiamo a scoprire tutti i dettagli al riguardo.

Contrordine: HTC U12 Life non ricalca il predecessore e non aderisce al programma Android One, che prevede l’utilizzo di una versione stock di Android con la promessa di aggiornamenti per almeno 18 mesi dal lancio. A bordo del dispositivo è infatti presente Android 8.1 Oreo con personalizzazione HTC Sense, con Android 9 Pie atteso entro qualche mese al massimo.

Diamo subito un’occhiata alle specifiche tecniche di questo HTC U12 Life:

  • display 18:9 da 6 pollici Full-HD+ (2160 x 1080 pixel);
  • SoC Qualcomm Snapdragon 636 octa-core;
  • 4/6 GB di RAM e 64/128 GB di memoria interna (espandibile tramite microSD);
  • doppia fotocamera posteriore da 16+5 MP con autofocus a rilevamento di fase (PDAF), dual flash LED e apertura f/2.0;
  • fotocamera anteriore da 13 MP con flash LED, modalità bellezza e apertura f/2.0;
  • connettività dual SIM, 4G LTE (Cat 11, con download fino a 600 Mbps e upload fino a 75 Mbps), Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac (2,4 e 5 GHz), Bluetooth 5.0, NFC, GPS, GLONASS, USB Type-C;
  • sensore di impronte digitali nella parte posteriore, jack da 3,5 mm;
  • batteria da 3600 mAh;
  • Android 8.1 Oreo con personalizzazione HTC Sense;
  • dimensioni di 158,5 x 75,4 x 8,3mm e peso di 175 grammi;

HTC U12 Life offre un design a doppia finitura, con morbide strisce sottili su una superficie in vetro acrilico per un effetto metallico piuttosto interessante. Sotto certi versi ricorda un po’ lo stile dei Google Pixel, ma con qualche tocco di stile in più. Il nuovo design bidimensionale è anche pensato per offrire vantaggi tangibili, come una presa più solida e una maggiore protezione da graffi e usura.

La doppia fotocamera posteriore permette di catturare foto con effetto bokeh e può girare video fino alla risoluzione 4K, mentre la fotocamera anteriore permette di scattare selfie dettagliati, con tanto di modalità bellezza per il volto, anche in condizioni di scarsa luminosità grazie al flash.

HTC U12 Life sarà disponibile in Italia a partire da ottobre nei colori Moonlight Blue e Twilight Purple al prezzo di 349 euro. Da noi arriverà solamente la versione da 4/64 GB (almeno per ora). Come vi sembra il nuovo smartphone di HTC? Per seguire tutte le news da IFA 2018 potete seguire questo link alla nostra pagina dedicata.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Michael Polisini

    Il telefono è interessante, peccato che HTC non e certo (più) un campione nel seguire il software dei suoi telefoni. Basta vedere il U11 che fino a inizio agosto, era fermo ancora con le patch di dicembre.

  • Francesco Perrone

    Mmmm, soc un pò vecchiotto, e poi a 20€ in meno ci sono Pocophone F1 e Honor Play che hanno caratteristiche tecniche superiori all’HTC U12 Life.

  • Stefano Lanza

    Forse un po’ sovrapprezzo, ma interessante

Top