Pubblicato il changelog AOSP di Android 7.0.0_r1

Android 7.0 Nougat è già disponibile al download da qualche ora ed è stato finalmente pubblicato il changelog AOSP ufficiale.

Ufficialmente nota come “build NRD90M versione 7.0.0_r1“, si tratta di una build basata sulla seconda Developer Preview di Android Marshmallow. Da questo dato possiamo ipotizzare che gli sviluppatori di Google stanno lavorando ad Android N già dal luglio del 2015.

Passando al changelog, vi anticipiamo che si tratta di un file abbastanza grande (5 MB) con circa 35’000 voci. Fortunatamente, il tutto è suddiviso per progetti, pertanto, gli utenti più esperti sapranno certamente muoversi filtrando i contenuti in base alle proprie esigenze.

Se siete poco interessati ai tecnicismi, ma volete scoprire tutte le nuove funzioni e caratteristiche del nuovo sistema operativo mobile, vi rimandiamo al nostro video focus tutto dedicato ad Android 7.0 Nougat. Inoltre, se volete scoprire se il vostro dispositivo Android riceverà il tanto atteso aggiornamento del software, vi rimandiamo al seguente articolo.

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • AdiMercury

    C’e un refuso: considerate 5 MB un file grande? Forse intendevate dire 5 GB?

    • Ciccio87

      Si, è molto grande… È un file di testo

      • AdiMercury

        Avete ragione, mi era sfuggito “changelog”. Chiedo venia!

    • Dany

      Si sta parlando di un changelog…Certo Che é grande.

  • oOstardastOo

    Cè una stringa che menziona amd64 che sia uno spoilerone?

    • baffo92

      Davvero? Beh, considera che nell’ambiente Linux le distribuzioni a 64 bit basate su architettura x86 sono distribuite con la denominazione ‘AMD64’… la interpreterei con la possibilità, in futuro, di vedere compilato Android Nougat a 64 bit per processori basati su architettura x86 (quindi x86_64 –> AMD64) così come è già avvenuto per l’architettura ARM (AArch64/Arm64 –> Armv8).

Top