Le pagine AMP di Google saranno meno confusionarie con i nuovi link in arrivo

Le pagine AMP di Google, o meglio inventate da Google, sono un metodo efficace per velocizzare di molto i caricamenti dei siti dai risultati di ricerca.

Al momento funzionano in questo modo: gli amministratori del sito decidono di voler usufruire di AMP (Accelerated Mobile Pages), quindi inviano una richiesta a Google che salva le pagine di quel sito in cache sui propri server, in modo da garantire un’apertura praticamente istantanea per gli utenti.

Tuttavia fino ad ora ci sono sempre state diverse scomodità. Innanzitutto era particolarmente disagevole condividere un link, in quanto non erano presenti tasti dedicati e per poter copiare il link bisognava aprire la pagina originale, vanificando di fatto le pagine AMP di Google.

Fortunatamente questo dovrebbe cambiare presto. E’ infatti iniziato da pochissimo il rollout di un nuovo tasto “link”, posizionato in alto in ogni articolo (potete vederlo dello screenshot qui sotto), in modo da non dover aprire continuamente il sito originale. In futuro dovrebbe arrivare anche un tasto dedicato alla condivisione diretta tramite altre app, grazie all’integrazione delle Web Share API.

Non sappiamo ancora quando questa seconda feature verrà implementata, ma vi terremo aggiornati su tutte gli ulteriori sviluppi della situazione.

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top