La versione 44 di Google Telefono inizia a mostrare chiari segni dell’imminente arrivo delle¬†registrazioni delle chiamate. Per chi non lo sapesse, quando la funzione sar√† live, tutti gli smartphone Android muniti dell’applicazione Google Telefono potranno registrare le telefonate in entrata e in uscita.

Come si può vedere dalle immagini qui sotto, un nuovo tasto attiva la registrazione della chiamata mostrando un disclaimer contenente il seguente testo:

“Quando si utilizza la funzione di registrazione delle chiamate, l’utente √® responsabile del rispetto delle leggi applicabili in materia di registrazione delle chiamate. Si prega di essere consapevoli del fatto che molte giurisdizioni richiedono il consenso di entrambe le parti per tale registrazione.”

La registrazione delle chiamate tramite Google Telefono √® a un passo dall’essere disponibile

A rimarcare il tutto, una voce pre-registrata comunica ad entrambe le parti l’inizio della registrazione delle telefonata non appena si tappa sul tasto “Registra”. Una volta conclusa la chiamata, la registrazione della conversazione sar√† disponibile a livello del registro delle chiamate, con tanto di mini controller per avviare la riproduzione della stessa, controllarne il volume oppure condividerla sotto forma di file .wav.

Sarà inoltre possibile sfruttare le potenzialità di Google Recorder per trascrivere automaticamente il contenuto della telefonata registrata, ma al momento non sono presenti ulteriori dettagli sul funzionamento della feature.

Trattandosi di una funzione che possiamo ancora definire come un work in progress, non ci è stato possibile attivare la registrazione delle chiamate sul Google Pixel 4 presente in redazione. La presenza di stringhe di codice ci indicano che la feature è lì pronta per essere attivata, cosa che viene rimarcata anche dalla presenza di tutti gli asset grafici (icone, UI, eccetera).

√ą possibile che Big G stia completando la fase di implementazione della feature e che la render√† disponibile nel corso delle prossime settimane. Non dimentichiamoci, per√≤, che la registrazione delle chiamate potrebbe arrivare secondo tempistiche differenti da paese a paese e da smartphone a smartphone, con la possibilit√† che inizialmente sar√† ad appannaggio dei soli Google Pixel.

Come aggiornare Google Telefono

La funzione sembra essere presente nella beta 44 dell’ultima versione di Google Telefono su alcuni Google Pixel 4 negli USA, ma volendo potete provare anche voi ad installare la beta e tentare la fortuna. Per accedere al canale di testing dovete cliccare questo link e poi sul link “Become a tester”, oppure tappare il badge del Play Store qui sotto e scorrere in fondo a pagina.