Google Maps è destinato a diventare un compagno di viaggio sempre più utile con le funzionalità annunciate da Big G e in arrivo a breve. Stiamo parlando della scheda dedicata alle prenotazioni, di Live View in Realtà Aumentata, di Your Match e delle novità per la cronologia (Timeline).

Le nuove funzioni di Google Maps sono state annunciate direttamente sul blog ufficiale di Google da Rachel Inman, UX Designer del servizio. Sono tutte particolarmente interessanti, ma iniziamo da quella probabilmente più di impatto per gli utenti: Live View.

Per esplorare davvero una città è necessario muoversi a piedi, ma a volte può essere un po’ difficoltoso capire la direzione giusta da prendere: proprio per questo il servizio Street View è stato potenziato con Live View, che sfrutta la Realtà Aumentata per segnalarci il percorso. La funzione è stata testata da alcune Guide Locali e utenti Pixel durante gli scorsi mesi e ora è pronta per approdare in beta sui dispositivi Android e iOS che supportano ARCore e ARKit.

Google Maps potrà presto mostrare le prenotazioni di voli e hotel in un unico posto, anche offline: inutile specificare quanto possa essere utile durante un viaggio, magari di lavoro. Per accedervi e per visualizzare l’elenco dei prossimi viaggi sarà sufficiente effettuare uno swipe per accedere al menu a tendina, selezionare “I miei luoghi” e quindi la scheda “Prenotazioni” (“Reservations”).

Maps consentirà anche di verificare i prezzi delle tratte che interessano, svelandoci se sono in linea con i soliti, più economici o particolarmente cari. Inoltre, Google sarà in grado di fare delle previsioni sugli andamenti dei prezzi per determinati itinerari: nel caso si sbagli, rimborserà la differenza. Questa funzione sarà disponibile per i viaggi con partenza dagli USA, anche internazionali.

Dopo la prenotazione del volo e l’arrivo della conferma su Gmail, Maps potrà assistere con gli step successivi: aiuterà con la ricerca di hotel, ristoranti e cose da fare durante il soggiorno. Tutto sarà a disposizione a questo indirizzo, dove sarà possibile anche visualizzare utili informazioni sui prezzi tipici degli alberghi per i viaggi in pianificazione.

Con Google Maps per Android sarà possibile trovare rapidamente i ristoranti più adatti per i propri gusti con la nuova funzione Your Match; con quest’ultima potrete anche scoprire quanto sarà lunga l’attesa e persino prenotare un tavolo senza uscire dall’app. Il tutto potrebbe essere riservato agli USA, ma aspettiamo ulteriori indicazioni.

Rivivere i ricordi di un viaggio è sempre bello, così come condividerli con chi ci sta intorno. Per questo, nel caso abbiate attiva la cronologia delle posizioni, potrete sfruttare la nuova Timeline (“Cronologia” in Italia) per ripercorrere tutte le tappe, monumenti, ristoranti e negozi compresi. Tutto ciò potrà essere condiviso con i propri contatti.

Tutte queste nuove funzionalità arriveranno su Google Maps nel corso delle prossime settimane, probabilmente tramite un aggiornamento software e qualche modifica lato server. Quale di queste state aspettando di più?

Android app sul Google Play