Le Chrome Apps andranno in pensione nel 2018 per lasciare spazio alle Progressive Web Apps

Google continua a spingere le Progressive Web Apps, a discapito ovviamente delle Chrome Apps che nel corso del 2018 saranno completamente abbandonate. L’annuncio risale allo scorso anno ma Google è tornata sull’argomento modificando leggermente il calendario delle operazioni.

Anche se le Chrome Apps non sono più accessibili nel Chrome Web Store per gli utenti Mac, Windows e Linux, i possessori di un Chromebook possono ancora visualizzarle. Le cose cambieranno definitivamente verso la metà del 2018, quando sarà possibile installare le Progressive Web Apps su tutti i desktop. Gli utenti che hanno già installato delle Chrome Apps potranno comunque continuare a utilizzarle finché le nuove PWA non saranno installabili da tutti, al fine di ridurre i disagi per gli utenti.

Non tutte le nuove applicazioni saranno in grado di replicare le funzioni di quelle attuali, in particolare quelle che si appoggiano alle API Chrome App, ma Google è già al lavoro per trovare la miglior soluzione possibile. Ricordiamo infine che le Progressive Web Apps sono già installabili nella versione Android di Chrome, creando una propria icona nell’app drawer.

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top