Alt-Frequencies è un giallo tra il fantastico e il quotidiano basato sul sonoro

Alt-Frequencies è un giallo tra il fantastico e il quotidiano basato sul sonoro
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/Alt-Frequencies.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/Alt-Frequencies-460x345.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/Alt-Frequencies-635x476.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/Alt-Frequencies.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/Alt-Frequencies.jpg"}, "title": "Alt-Frequencies \u00e8 un giallo tra il fantastico e il quotidiano basato sul sonoro" }

Alt-Frequencies è un giallo basato sul sonoro nel quale userete le onde radio per rivelare la verità al resto del mondo, registrando, riavvolgendo il tempo e trasmettendo clip audio con l’obbiettivo di smascherare presentatori, complottisti, politici, attivisti clandestini e un cane.

Gli avvenimenti sono racchiusi in un loop temporale e ridistribuendo le informazioni cambierete quelli dei successivi 3 minuti, influenzando sia il ciclo delle notizie che le vite delle persone legate ad esso. Per effettuare le varie azioni sono sufficienti dei gesti.

Si tratta di un gioco narrativo tra il fantastico e il quotidiano che include un cast eterogeneo di più di 20 doppiatori, incluse personalità dal mondo della televisione, dei podcast e di YouTube, come Jasika Nicole (Fringe, Welcome to Night Vale) e Mike Rugnetta (Reasonably Sound, CrashCourse). I testi sono tradotti in italiano, mentre il parlato è in inglese, francese o tedesco.

Alt-Frequencies è disponibile per Android al prezzo di € 5,49 senza acquisti in-app e chiede le autorizzazioni per l’accesso alle informazioni sulla connessione Wi-Fi e a foto, elementi multimediali e file. A seguire trovate il trailer e il badge per rintracciare il gioco nel Play Store di Google. Per l’installazione è sufficiente Android 4.1 o versioni successive.

Android app sul Google Play

 

Condividimi!