Fastweb: via libera all’acquisizione di Tiscali Business

Arriva oggi il via libera all’operazione industriale che riguarda Fastweb e Tiscali, a due mesi dall’annuncio dell’acquisizione del ramo d’azienda Tiscali Business da parte di Fastweb. Grazie a questo accordo Fastweb potrà utilizzare le frequenze a 3,5GHz nelle principali città italiane mentre Tiscali potrà collegare la propria rete LTE e i clienti di rete fissa utilizzando la fibra ottica.

Il consenso all’accordo è arrivato dal Consip, direttamente interessato dalla cessione del contratto stipulato con Tiscali dalla pubblica amministrazione. L’accordo ha un valore di 45 milioni di euro, 25 dei quali da pagare cash e 20 milioni in servizi che permetteranno a Tiscali di migliorare la propria rete appoggiandosi a quella della concorrente.

Manca ancora il giudizio amministrativo da parte del Consiglio di Stato, che sbloccherà i pagamenti in favore di Tiscali la quale ha finora ricevuto 12,5 milioni di euro. è già esecutivo invece il contratto con cui Fastweb potrà utilizzare, pagando 2,5 milioni di euro all’anno per cinque anni, le frequenze a 3,5GHz di Tiscali.

Mentre per Tiscali le operazioni permettono di rafforzare la struttura finanziaria, Fastweb consolida il proprio posizionamento nella fornitura di servizi alle Grandi Imprese e alla pubblica amministrazione.

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top