BlackBerry Key2 LE è ufficiale a IFA 2018, con un prezzo più abbordabile

BlackBerry Key2 LE è ufficiale a IFA 2018, con un prezzo più abbordabile
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/08\/BlackBerry-KEY2-LE-B.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/08\/BlackBerry-KEY2-LE-B-460x259.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/08\/BlackBerry-KEY2-LE-B-635x357.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/08\/BlackBerry-KEY2-LE-B.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/08\/BlackBerry-KEY2-LE-B.png"}, "title": "BlackBerry Key2 LE \u00e8 ufficiale a IFA 2018, con un prezzo pi\u00f9 abbordabile" }

Stiamo entrando nel vivo di IFA 2018, l’annuale fiera dedicata alla tecnologia che si sta svolgendo in questi giorni a Berlino e tra i produttori che hanno deciso di approfittare del palcoscenico tedesco per presentare le loro novità troviamo anche BlackBerry.

Si tratta di BlackBerry Key2 LE, una versione leggermente ridotta del modello presentato a giugno e di cui trovate la nostra recensione a fine articolo. Non ci sono particolari novità, dal punto di vista estetico ci troviamo di fronte a un Key2, visto che le differenze sono presenti esclusivamente sotto il cofano.

Andiamo subito a riepilogare la scheda tecnica prima di analizzare nel dettaglio le peculiarità del nuovo smartphone. Ritroviamo lo schermo da 4,5 pollici visto sul fratello maggiore, con la stessa risoluzione di 1080 x 1620 pixel, sotto al quale trova ovviamente posto l’iconica tastiera QWERTY con lettore di impronte digitali integrato nella barra spaziatrice.

Sotto al cofano invece trova posto una Mobile Platform Qualcomm Snapdragon 636, affiancata da 4 GB di RAM e 32 o 64 GB di memoria interna. Cambia anche il comparto fotografico, che può contare su una doppia fotocamera posteriore, con sensore principale da 13 megapixel sensore secondario da 5 megapixel. Nella parte frontale invece trova posto un sensore da 8 megapixel.

Per quanto riguarda la batteria, cala la capacità, che scende dai 3.500 mAh del modello KEY 2 ai 3.000 mAh di BlackBerry KEY2 LE. Niente da dire per quanto riguarda la connettività, con 4G/VoLTE, WiFi 802.11 ac dual band, Bluetooth 5.0, GPS e USB Type-C, oltre alla radio FM.

Pressoché invariate anche le dimensioni, pari a 150,25 x 71,8 x 8,35 millimetri e 156 grammi di peso. Il sistema operativo rimane Android 8.1 Oreo, mentre la batteria ha una capacità di 3.000 mAh, compatibile con la tecnologia di ricarica rapida Quick Charge 3 di Qualcomm.

In sostanza dunque ci ritroviamo di fronte a una versione leggermente depotenziata di BlackBerry KEY 2 su tutti i fronti. Un processore meno performante, una minore quantità di RAM, un comparto fotografico di qualità inferiore e una batteria con una capacità minore.

Tutto questo non ha influito sul design, che è rimasto sostanzialmente lo stesso, andando però a incidere sul prezzo, ovviamente inferiore a quello del modello “standard”. Da segnalare l’utilizzo della plastica al posto del metallo per il frame di BlackBerry KEY2 LE, mente i tasti sono più grandi del 10% rispetto a quelli di BlackBerry KeyOne, risultando quindi più agevoli da utilizzare.

Ottima la dotazione software, con la possibilità di avere due account, per l’uso privato e lavorativo, BlackBerry Hub per avere un unico punto di accesso a tutti i messaggi in entrata, Firefox Focus per una navigazione all’insegna della privacy e molto altro.

Tre le colorazioni previste, ovvero Slate, Champagne e Atomic, mentre i prezzi partono da 399 euro per il modello con 32 GB di memoria interna, per arrivare a 429 euro per il modello da 64 GB. Per seguire tutte le novità presentate in questi giorni vi ricordiamo di visitare la nostra pagina dedicata a IFA 2018.

Non ci resta che lasciarvi alla nostra video anteprima di BlackBerry Key2 LE direttamente da IFA 2018:

Vai a: Recensione BlackBerry Key2: perfetto per chi vuole distinguersi

Condividimi!