BlackBerry DTEK50 disponibile in Italia con Amazon

Esattamente un mese dopo la sua presentazione ufficiale, BlackBerry DTEK50 è finalmente disponibile all’acquisto anche in Italia, ma non tramite il sito ufficiale, sul quale è ancora in preordine. Il venditore è nientemeno che Amazon, anche se c’è una sorpresa che potrebbe risultare sgradita a qualcuno.

BlackBerry DTEK50, proclamato dall’azienda canadese come il “medio gamma più sicuro a mondo”, è uno smartphone di fascia media che, essendo un rebrand di Alcatel Idol 4, ne condivide molte delle caratteristiche tecniche come display da 5.2 pollici Full HD, processore Qualcomm Snapdragon 617, Android Marshmallow 6.0.1 con patch di sicurezza mensili, 3GB di RAM, fotocamera posteriore da 13 megapixel, frontale da 8 megapixel con flash LED e 2610mAh di batteria.

Amazon vende il terminale ad un prezzo di 352,78€ (spedizione gratuita), ovvero circa 13€ in più del prezzo di listino, fissato da BlackBerry a 339€. Inoltre, acquistando il dispositivo dal sito ufficiale riceverete in omaggio un power bank da 12600 mAh, mentre da Amazon non potrete usufruire di questo regalo.

Ricordiamo che BlackBerry DTEK50 dispone di numerosi software atti a garantirne la sicurezza, quali WatchDox, Strong Authentication, SecuSUITE e BBM Protected. E’ inoltre presente anche Secure Boot, che fin dall’accensione protegge il dispositivo. Vi lasciamo dunque al link per acquistare il device su Amazon.

BlackBerry DTEK50 – Amazon.it

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Walter

    Che squallore, la fine ingloriosa di BlackBerry. E’ un prodotto che non ha senso comprare, il punto non è la politica di prezzo di Amazon…

  • Jack

    Un applauso ad Amazon ci vuole.!

Top