Fare una bella foto è il risultato di molti fattori differenti, dal soggetto allo strumento che utilizziamo per scattare, ma dipende anche dalle nostre conoscenze tecniche; scattare in modalità manuale significa avere accesso a moltissimi parametri – come tempo di scatto o lunghezza focale – che ci permettono di realizzare il miglior scatto in ogni condizione, a patto che si sappia dove mettere le mani.

Lo smartphone, sempre nella nostra tasca, può diventare il nostro piccolo insegnante privato di fotografia, grazie a Shot: si tratta di un’applicazione che si pone l’obiettivo di darci consigli e indicazioni per differenti tipi di foto e per le varie modalità di scatto. L’interfaccia grafica – sebbene non in Material Design – risulta minimale e molto pulita, con una home scorrevole che ci permette di passare agevolmente da un argomento all’altro.

Foto di esempio e spiegazioni chiare rendono Shot un’ottima compagna per ogni fotografo, sopratutto per i neofiti; inoltre è completamente in italiano, e sviluppata da un programmatore italiano. Potete scaricarla gratuitamente dal Play Store attraverso il badge che trovate in fondo all’articolo; qui sotto trovate invece alcuni screenshot.

Android app sul Google Play