WinWazzapMigrator è un’applicazione offerta da Nicola Beghin che permette all’utente Windows Phone di trasferire lo storico di WhatsApp su dispositivi Android in tre passaggi.

Lo strumento è in grado di importare messaggi, emoji, immagini, audio, video, documenti, luoghi e contatti da tutti gli smartphone dotati di Windows 10 a eccezione delle serie x50.

I passi per effettuare il trasferimento consistono nell’estrazione dell’archivio WhatsApp dal terminale Windows Phone, la copia del file messages.db sul dispositivo Android via usb, email o servizi cloud e l’avvio del processo di importazione da WinWazzapMigrator.

L’app non chiede i permessi per l’accesso a internet quindi i dati non potranno essere raccolti. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito web dove è possibile trovare anche la guida per un corretto utilizzo dell’app.

In ogni caso è previsto il supporto in linea in-app entro un massimo di 24 ore dalla richiesta.

WinWazzapMigrator è disponibile per Android al prezzo di € 5,99 senza acquisti in-app e chiede le autorizzazioni per l’accesso a: cronologia app e dispositivo, identità, contatti, foto, elementi multimediali e file. A seguire trovate il badge per individuare l’applicazione nel Play Store.

Android app sul Google Play