La caratteristica principale di YouTube √® quella di fornirci contenuti video di ogni genere, ma molti lo usano anche per ascoltare la musica o per seguire i podcast; il fatto che su mobile l’applicazione non funzioni in background √® un forte problema in questo senso, ma oggi vi sveliamo un piccolo trucco scoperto dallo youtuber¬†G3ORGE¬†che lo permette.

Innanzitutto dovrete installare, se gi√† non lo avete,¬†Google Chrome e assicurarvi di avere abilitato le notifiche nelle impostazioni (di default dovrebbero comunque gi√† esserlo); se durante la riproduzione di un video da browser vedete comparire la notifica con l’icona¬†del volume siete gi√† pronti.

Ora¬†recatevi sul¬†sito mobile di YouTube (non aprite l’app), fate partire un video, mettetelo in pausa¬†e¬†quindi spostatevi su un’altra scheda o app: noterete che la notifica √® ancora al suo posto, quindi vi baster√† premere su “play” e continuare ad “ascoltare” il video in questione, anche spegnendo lo schermo; la riproduzione pu√≤ essere controllata facilmente anche dalla lockscreen.

Il metodo ha funzionato su tutti gli smartphone e tablet su cui lo abbiamo personalmente testato in redazione, ossia OnePlus One (con Cyanogenmod 13), LG Nexus 5X (con Marshmallow), Huawei Nexus 6P (con Marshmallow), Huawei Mate 8 (con Marshmallow), Moto E 2015 (con Lollipop), LG G pad 7.0 (con Lollipop), Samsung Galaxy Note 10.1 2012 (con Kitkat), quindi possiamo confermarvi la sua validità.

E’ probabile che la cosa non sia voluta da Google e costituisca un bug, ma per una volta speriamo che questo¬†non venga corretto tanto presto. Fateci sapere nei commenti se il metodo funziona anche sui vostri dispositivi.

Via