I teenager americani continuano a preferire iPhone agli smartphone Android

Se c’è un’opinione che i teenager americani non cambiano mai è quella legata agli smartphone: la loro preferenza va indiscutibilmente ad iPhone, anche se bisogna fare le opportune considerazioni. I dati a cui ci riferiamo sono basati su uno studio semestrale condotto dalla banca di investimenti Piper Jaffray, chiamato Taking Stock With Teens.

La ricerca si basa sulle domande poste a 10 000 teenager americani la cui età media è di 16 anni e il cui reddito medio familiare è di 68 000 dollari, circa 62 000 euro, all’anno. Non si tratta quindi di famiglie ricchissime ma possiamo tranquillamente definirle benestanti, con un buon potere di acquisto.

Il sondaggio effettuato nello scorso mese di aprile, basato su 6 500 utenti, aveva evidenziato come il 75% dei teenager fosse intenzionato ad acquistare un iPhone come prossimo smartphone. Sei mesi dopo le cose non sono cambiate, anzi, visto che ora tale percentuale è salita al 79%. Visto che secondo alcune stime la percentuale di smartphone con Android negli USA è compresa tra il 53 e il 65%, sembra che gli adulti preferiscano Android mentre i teenager si siano creati un loro ecosistema basato su iPhone, Snapchat e Instagram. tanto che anche Facebook e Twitter sono in declino tra i più giovani.

Vi ritrovate in questa analisi? Fate parte della categoria di teenager che preferiscono iPhone o siete maggiormente attratti dall’ecosistema Android?

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Dani

    C’è da dire anche un altra cosa, gli abbonamenti che offrono le varie compagnie telefoniche… mi sono trasferito da poco a NY portando con me il mio Xiaomi Mi4c, sono andato a chiedere per delle offerte le risposte sono state le seguenti:
    Verizon mi ha detto che le sue SIM non sono compatibili con il mio smartphone
    At&t e T-Mobile avevano tariffe da 40-45 dollari al mese chiamate e minuti illimitati e 3 GB di internet…
    Ora mi ritrovo con un IPhone SE pagando solo 22 dollari al mese…
    comunque sono d’accordo con chi dice che iPhone è una moda tra i giovani ormai, sto usando iPhone ma rimpiango il mio Mi4c….

    • Danilo Mancino

      Se posso chiedere, come hai fatto per il visto?

      • Dani

        Io ho il passaporto americano per cui non ho bisogno del visto… al posto del visto se non sbaglio c’è un documento che si chiama ESTA, se vai in in agenzia ti spiegano, oppure guarda su internet ☺️

        • Danilo Mancino

          si l’ESTA serve per viaggi, tipo turistico, per i cittadini di alcuni paesi e rispettando alcune condizioni, non per trasferirsi e rimanere, per quello serve il visto e non è facile da ottenere per quello chiedevo

    • Jack

      Verizon è un po come la 3 italia anni fa, potevi usare solo i loro cellulari.
      Gli smartphone cinesi, nemmeno uno ne ha in lista. Io avevo un Oppo Find 7 che ovviamente non potevo usare con loro.
      Se vuoi cerca anche altri operatori, come Net10, se non erro con 40 dollari hai 3GB di dati, con 50 ne hai 5 e via salendo. Ovviamente usa i ponti di AT&T.
      Ovviamente se vuoi piu qualità anche nei servizi la scaletta è la seguente:
      1 Verizon
      2 AT&T
      3 T-Mobile

  • LeNz

    La magggior parte delle persone a livello mondiale non capiscono niente sul vero utilizzo di uno smartphone e chi acquista iphone è solo per apparenza!

  • Edo Kill

    Proprio perché gli iPhone sono da “fighette” se guardate i ragazzi che c’è l’hanno

  • Luca Visentin

    Non è fatto di conoscere o meno gli Android! L’iphone è uno status simbol ormai! Le ragazze vedono di buon occhio i ragazzi che lo usano e, ovviamente, tra i teenager è una cosa che fa gola! Poi chi pensa che un avvocato o un dottore sia più professionale con un iPhone lo lascio ad un’altra categoria, ma non dista molto da questa!

    • SaiMoN

      Mi sembrano po’ una vaccata il fatto di essere visti di buon occhio 😂😂
      Ad ogni modo non si fa minimo accenno nell’articolo che negli usa 99 su 100 sono tutti abbonamenti con prezzi veramente bassi tipo 20 30 dollari al mese

      • Luca Visentin

        Beh in realtà non proprio così bassi. Comunque io ho avuto modo di parlare con dei teenager e mi hanno detto che lo vedono come un accessorio di stile di una persona, oltre che di ceto sociale, quindi incide anche questo…tipo la scorsa volta in metro sentivo una tizia che raccontava di un avvocato con un telefono di un “marchio strano” (Huawei) e di come non le ispirasse molta fiducia perché forse non era così conosciuto da permettersi un iPhone…

        • SaiMoN

          😱😱😱
          Spero tanto che l’avvocato la spenni per bene 😂😂
          D’accordo che un discorso del genere 9 su 10 può essere fatto solo da una donna 😂

      • Elias Koch

        Mi spiace deluderti, ma in ambito “edilizio” europeo (in Italia è appena diverso) ogni professione ha il suo telefono e abbigliamento di riferimento, sembra comico ma è così, finanziatori, assicuratori, consulenti di progetto indossano abito blu notte o nero, e devono mostrare l’ultimo iphone (non è tirata li, un excollega è passato nelle loro file, ha abbandonato il suo m7 perché “deve” farsi vedere con l’iPhone aziendale e null’altro, per immagine), gli ingegneri possono essere casual e usano quello che capita (praticamente solo galaxy s/note o wp) e tra noi architetti vige la regola non scritta che se sei in uno studio potente devi usare iphone e vestire in abito, se invece sei in uno studio piccolo o di progettisti del paesaggio puoi usare/indossare quel che vuoi. E se non ti adegui ti guardano male…stupido ma vero

        • SaiMoN

          Quindi tu che sei architetto non puoi avere un s7 edge per esempio?😂😂 un po’ comica direi neanche fosse un regime.

          • Elias Koch

            Io ho un nexus5, nell’ultimo studio in cui ho lavorato eravamo in 14, la segretaria aveva il sgs6 edge, TUTTI gli altri me escluso iphone 6 grigio siderale con taschina in pelle scamosciata, e ognuno ripeteva il mantra “iphone ha il design migliore, se non lo capisci midispiace per te”, non sono sopravvissuto molto in quello studio. Onestamente!

          • SaiMoN

            Con handicappati del genere te credo. Questa è gente che non ha proprio nulla dalla vita! Io per fortuna non li conosco, ma di sicuro converrai con me! Anche perché ognuno deve fare quel che più gli piace. E fine.

          • Elias Koch

            condivido e concordo, ma sai. Come ci sono persone simili con i tel ne trovi per ogni settore, c’è troppa gente che ha necessita di sentirsi parte di un gruppo, anche quando il gruppo è effettivamente un target di acquirenti

          • SaiMoN

            Se esiste gente che necessita di sentirsi parte in un gruppo solo per mezzo di uno stupido telefono, a casa mia si chiamano grandissimi sfigati.
            Apprezzo solo chi, come il sottoscritto, sceglie le cose che gli piacciono senza condizionamento alcuno. Tutto il resto è noia.

        • Zio Paperone

          Boh mio padre è ingegnere e spesso quando stavo nel suo studio vedevo arrivare ingegneri, architetti, rappresentanti ecc… ma questa regola non l’hanno mai rispettata.

          Però dai si sa che gli architetti sono dei fighetti che a cui importa solo dell’apparenza, cosa ti aspettavi :P

          • Elias Koch

            Beh, hai grossomodo ragione, il problema è che si tratta del mio lavoro, devo convivere con chi necessita status symbol.. Purtroppo dove gira denaro anche questo gioca un ruolo

    • M-Redstone

      Se ho un LG non mi guardano e se sfoggio un iPhone divento interessante? Forse questo tipo di ragazze è meglio perdere che trovarle… ma non saranno tutte così (spero). Riguardo ad un dottore o un avvocato mi informo su quanto sia bravo e competente, non su che telefono usa. Purtroppo in quello che dici c’è del vero… siamo messi davvero male…

  • TinTin

    Specifichiamo le cose. La Apple negli States fa un sacco di offerte e per non parlare della pubblicità.
    Occhio raga.

    • Elias Koch

      Il prezzo è una componente essenziale, se non costa non vale. Quindi le offerte sicuramente agevolano i poveri genitori, ma i teenager se ne fregano degli sforzi parentali, vogliono e ottengono tutto quello che gli dia uno status symbol

      • M-Redstone

        Ad un figlio comprerei un tel. max da 250 €. Innanzitutto perché è più che sufficiente e poi perché non mi va che diventi un caprone che si uniforma a questi status symbol imposti alle masse. Quando poi i soldi se li guadagnerà potrà comprarsi tutti i top di gamma che preferisce, iPhone compreso. P.S. Se però andrà pure a fare la coda di ore e ore al day one per comprarlo a prezzo pieno gli darò cmq del c******e :-))

        • Elias Koch

          Parole sante, ma ti garantisco che è ardua.

  • Alberto

    Non riesco a trovare un articolo in questo flame…

    • Elias Koch

      Non riesco a trovare un flame in questo articolo, fotografa la realtà dei costumi sociali .

  • Andrea C.

    I teenager americani non sono famigerati per la loro intelligenza, anzi…

    • luca8911

      IPhone : il telefono del tipico bimbo minkia XDD

    • TinTin

      Eh si sa, Android è un marchio creato da un greco. Commento contraddittorio.

      • Andrea C.

        Cos

    • Michele

      Qua in Italia non siamo presi molto meglio eh 😂

    • Zio Paperone

      LOL a me risulta che siano famosi per scambiare il liceo per un poligono di tiro, ma vbb tanto lo sappiamo tutti che la nostra cultura classica è la migliore in assoluto, del resto Vitium in opere, virtus est in ore, non dimenticare che not est totum melleum quod est instar mellis.
      I nostri liceali si che sanno evocare una Furia come si deve, non come quei babbani d’oltreoceano che pensano che la magia non esista.

  • ZackaryMcKracken
    • Zio Paperone

      Nah i teenager americani sono dei gran figoni con un intelligenza inversamente proporzionale alla massa muscolare

  • Mattia Favali

    Se va beh, sicuramente sono ragazzi che non hanno mai provato un Android oppure hanno sentito la notizia del Note7 e quindi vanno subito a scegliere il concorrente senza guardare altre alternative nel mondo Android…

    • M-Redstone

      I Note non sono mai stati un punto di riferimento per teenager. Non posso credere che non conoscano nè gli S7 nè gli Huawei nè i Nexus… se è così non sanno proprio un c***o sti teenagers americani

      • Elias Koch

        Ti sei risposto

      • Mattia Favali

        Concordo con te.

Top