Samsung pianifica l’aggiornamento ad Android 4.1 Jelly Bean per i suoi dispositivi

Samsung pianifica l’aggiornamento ad Android 4.1 Jelly Bean per i suoi dispositivi
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2012\/06\/sgs3_jb_update.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2012\/06\/sgs3_jb_update-300x270.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2012\/06\/sgs3_jb_update.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2012\/06\/sgs3_jb_update.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2012\/06\/sgs3_jb_update.jpg"}, "title": "Samsung pianifica l’aggiornamento ad Android 4.1 Jelly Bean per i suoi dispositivi" }

Dopo la giornata di ieri in cui HTC ha espresso il suo impegno per aggiornare ad Android Jelly Bean i suoi dispositivi, ecco che non si fa mancare nemmeno la pronta “risposta” da parte di Samsung, la quale starebbe già iniziando a pianificare ed a valutare gli aggiornamenti per i suoi dispositivi alla nuova versione di Android. Jelly Bean rappresenta un minor upgrade di Android Ice Cream Sandwich le cui peculiarità, però, fanno pensare che si tratti di un aggiornamento molto sostanzioso nonostante si tratti di passare dalla versione 4.0 alla versione 4.1 di Android

Per questo, molto probabilmente, tutti i dispositivi Samsung (e non) che hanno ricevuto l’aggiornamento ad Android ICS, hanno buonissime speranze di essere aggiornati ad Android 4.1 Jelly Bean in maniera più rapida di quanto si possa pensare. Samsung quindi annuncerà presto quali dispositivi riceveranno l’update ma naturalmente ci si aspetta che nell’elenco siano almeno presenti il Galaxy S III, il Galaxy Note ed il Galaxy S II.
 


 
Forti reazioni, però, hanno suscitato le dichiarazioni di Samsung riguardo la disponibilità dell’aggiornamento ad Android JB per il Galaxy S III, in quanto i tecnici dell’azienda coreana hanno affermato di non essere sicuri che la versione del GS III con 1 GB di RAM (quello che abbiamo anche noi in Europa) abbia le sufficienti risorse hardware per poter ricevere l’aggiornamento, il quale è stato solo confermato per la versione da 2 GB del Galaxy S III venduta ad esempio in Corea. Se il Galaxy S III venisse escluso dall’aggiornamento, si scatenerebbero reazioni da parte degli utenti che si ripercuoterebbero inesorabilmente sul futuro di Samsung, anche perchè il quasi biennale Nexus S con soli 512 MB di RAM riceverà Android Jelly Bean nel prossimo mese.

Quasi certamente avremo ulteriori dettagli durante il mese di luglio, che per gli ingegneri delle aziende produttrici come Samsung, Sony, HTC, LG ed altre, sarà un mese di importantissimo lavoro. Non appena sarà pubblicata una lista definitiva dei dispositivi che riceveranno Android Jelly Bean, saremo pronti ad informarvi prontamente con un articolo dedicato.

[Via]