Altro che Nova, dovete provare Hyperion Launcher con questa personalizzazione (video)

Altro che Nova, dovete provare Hyperion Launcher con questa personalizzazione (video)
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/personalizzazione_39_hyperion_launcher_01-460x345.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/personalizzazione_39_hyperion_launcher_01-635x476.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/personalizzazione_39_hyperion_launcher_01.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/personalizzazione_39_hyperion_launcher_01.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/personalizzazione_39_hyperion_launcher_01.jpg"}, "title": "Altro che Nova, dovete provare Hyperion Launcher con questa personalizzazione (video)" }

Bentornati in una nuova puntata della nostra rubrica sulla personalizzazione dei vostri smartphone Android, vi teniamo compagnia ormai da mesi e anche oggi siamo qui per proporvi una nuova personalizzazione fatta di sfondi, widget, icon pack e tanto altro sulla base del bellissimo Hyperion Launcher.

All’interno di questo articolo, come sempre, troverete una breve guida per eseguirla, vi consigliamo di guardare in ogni caso il video pubblicato sul nostro canale YouTube per avere un’anteprima passo passo della personalizzazione in questione e del risultato finale.

Personalizzazione con Hyperion Launcher (video)

Launcher

Questa intera personalizzazione si sviluppa intorno a Hyperion Launcher, nella sua versione gratuita. La scelta di Hyperion deriva principalmente per via dell’elevata cura grafica con cui il launcher è realizzato, denotata da animazioni, sfocature, sfumature e trasparenze sempre presenti e personalizzabili. Per un’approfondimento completo su questo launcher potete comunque visionare il video appena sopra.

Impostate dunque Hyperion Launcher secondo i seguenti punti:

  • In “Colors” impostare il tema a trasparente e il colore evidenziatore a blu (#4F5BCE);
  • In “Colors” attivare le barra di ricerca di Dock e Drawer e impostare a entrambe lo sfondo nero con opacità 155 e il colore delle icone bianco;
  • In “Colors” impostare lo sfondo delle cartelle a nero con opacità 155 e lo sfondo della dock a nero con opacità 50;
  • In “Colors” attivare il bagliore passivo del drawer, impostanto bagliore sopra nero e bagliore sotto come il colore d’accento, con opacità 60% e overflow 125%;
  • In “Icone” impostare la dimensione delle icone del desktop a 60%, quelle di dock e drawer a 80% e quelle delle cartelle a 90%;
  • In “Icone” attivare gli indicatori di notifica;
  • In “Interfaccia” impostare la sfocatura del drawer a 20%;
  • In “Griglie” impostare il desktop e il drawer a 5×8, mentre la dock a 5 icone e 1 pagina;
  • In “Widgets” attivare il widget “Cerca con Google” nella dock e nell’app drawer.

Fatti questi passaggi è bene tenere a mente che la personalizzazione prevede 5 icone sulla dock, 10 icone/cartelle nella pagina principale della home, disposte in due file da 5 icone appena sopra la dock e similarmente altre 10 icone sulla pagina secondaria.

Se volete inoltre usufruire del feed di notizie di Google a sinistra della vostra homescreen potete installare l’appp Hyperion Dock tramite l’APK sottostante e poi attivare l’opzione dalle impostazioni di interfaccia del desktop.

Android app sul Google Play

Download Hyperion Dock (APK)

Sfondi

Gli sfondi per questa personalizzazione sono in stile minimale e molto colorato, con forme nette ma sinuose. Gli sfondi vengono da un canale Telegram italiano che condivide, per l’appunto, sfondi per smartphone. Potete scaricarli direttamente dal canale Telegram oppure dalla nostra cartella degli sfondi su Google Drive.

Canale Telegram degli sfondi

Download diretto degli sfondi (Drive)

Icon Pack

Le icone scelte per questa personalizzazione sono di un designer italiano, presente tra l’altro sul nostro gruppo facebook ufficiale, e si chiamano OxyPie Free Icon Pack.

Queste icone si ispirano allo stile di icone presente su OxygenOS di OnePlus, ma rendendo le varie icone circolari. All’interno del pacchetto di icone, che contiene più di 4000 icone, sono comunque presenti delle varianti quadrate impostabili manualmente.

Un icon pack imperdibile e da scaricare assolutamente, soprattutto perché gratuito.

Android app sul Google Play

Widget

Per la maggior parte dei widget dovrete installare KWGT: l’app in questione è la solita che vi consigliamo da sempre, è presente in versione gratuita ma non vi consente di modificare i widget pre fabbricati una volta inseriti. Per tal motivo se volete seguire fino in fondo la personalizzazione proposta è necessario acquistare anche KWGT Pro Key ad un prezzo di 3,99€.

Android app sul Google Play Android app sul Google Play

I widget inseriti sono tre e derivano da Rainbow for KWGT e KMusic 2 for KWGT. I due widget sulla pagina principale sono stati tuttavia modificati da me per cui è presente il download diretto ai file .kwgt da importare. Il primo richiede un widget KWGT di dimensione 5×3. Il secondo invece richiede un widget KWGT di dimensione 5×1.

Download HyperionDate.kwgt

Download HyperionMusic.kwgt

L’ultimo widget, sulla pagina di destra, serve per il calendario e deriva da Rainbow for KWGT. Serve inserire un widget KWGT di dimensione 5×6 e il preset da selezionare è RB022. Se risulta piccolo rispetto al riquadro potete ridimensionarlo dalla scheda livello. Altrimenti vi basterà modificare le variabili globali, cambiando il colore d’accento come preferite (io consiglio un verde acqua) e scegliendo una foto da inserire nel cerchio in alto a destra sul widget.

Android app sul Google Play

Condividimi!