Quasi tutti gli operatori di telefonia hanno reso a pagamento il servizio “Ti ho cercato“, utile quando l’utente ha lo smartphone spento, sta telefonando oppure è privo di copertura di rete. Il servizio comunica con un messaggio, il numero e l’ora delle chiamate ricevute durante il periodo “offline“. Tramite un BOT di Telegram, ora è possibile usufruire della funzionalità in maniera gratuita.

Chiamato” è il nome del BOT necessario per usufruire del servizio in questione. L’utilizzo è molto semplice; innanzitutto bisogna installare Telegram sul proprio smartphone. In seguito, tramite la barra di ricerca presente nell’applicazione, basterà cercare “chiamato_bot” o, in alternativa, potete cliccare sul seguente link: Chiamato_bot

In seguito, una volta avviato il BOT, appariranno le istruzioni da seguire per attivare la funzionalità. Verrà richiesto il numero di telefono dell’utente, che dovrà poi essere validato tramite una chiamata gratuita al numero +390302053900. Infine, si dovrà impostare la deviazione di chiamata con le modalità indicate dal BOT. Una volta completata la procedura, il servizio è attivo e pronto per notificare eventuali chiamate perse.

Il servizio ha sole due pecche, trascurabili dato che è un servizio completamente gratuito. In primo luogo, “chiamato_bot” mostrerà solo il numero del chiamate, anche se il contatto è presente nella rubrica dello smartphone. In secondo luogo, chi chiama sentirà solamente il suono del telefono occupato, senza quindi avere l’informazione che il telefono del destinatario è “spento o non raggiungibile“.

Noi l’abbiamo provato e ci ha convinto. Fateci sapere cosa ne pensate.

Android app sul Google Play

Via