Questo sito contribuisce alla audience di

Dead Age, quando il survival horror diventa uno strategico a turni

Se vi piacciono i survival horror ma siete stufi dei classici giochi di azione nei quali dovrete limitarvi a respingere le ondate di zombie e mostri che attentano alla vostra salute fisica e mentale, Dead Age potrebbe rappresentare un piacevole novità.

Nel nuovo titolo di Headup Games dovrete recuperare materiale dalle aree infestate dagli zombie e utilizzarlo per costruire nuovi equipaggiamenti da utilizzare per difendervi al meglio o da rivendere per acquistare i beni necessari per assicurare la sopravvivenza del vostro gruppo.

Il sistema di combattimento è quello che differenzia Dead Age da altri giochi simili: utilizzerete infatti il metodo classico dei giochi di ruolo con combattimenti a turni, utilizzando differenti strategie per raggiungere lo scopo finale del gioco, ovvero sopravvivere.

Le medaglie che accumulerete avanzando nel gioco potranno essere utilizzate per acquistare miglioramenti per le vostre armi in modo da rendervi più agevole il compito. Dead Age non è inoltre il classico gioco lineare visto che le vostre decisioni influenzeranno in maniera significativa il prosieguo del gioco. Potrete cercare di salvare tutti i vostri compagni o fare l’eroe solitario e accumulare oggetti per sbarazzarvi degli zombie, intrecciare relazioni con altri componenti del gruppo o crearvi nuovi nemici con scelte che potrebbero portarvi al trionfo o al disastro completo.

Se sarete così bravi da sopravvivere fino in fondo potrete sbloccare uno dei sei differenti finali, invitandovi a rigiocare per scoprire le altre possibili alternative. Dead Age può essere acquistato sul Play Store a 3,49 euro e non contiene ulteriori acquisti in-app né banner.

Android app sul Google Play

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • simone sacco

    Gli ho dato un’occhiata,preso per xbox one x, e sembra interesssante, è vergognoso però che fra 6-7 lingue presenti l’italiano manchi, è presente persino l’ucraino ed il polacco, vorrei sapere in queste 2 nazioni in quanti hanno comprato questo gioco. Dovete iniziare a mettere l’italiano,chi ha una conoscenza non fluida dell’inglese,non riesce a godersi appieno un gioco che mi sembra avere una componente narrativa importante. Inutile la solita scusa che l’inglese ormai lo si deve conoscere a menadito,perchè se cosi è allora mettete solo l’inglese,non anche il tedesco il francese lo spagnolo e chi più ne ha più ne metta,tutto tranne l’italiano.

Top