Samsung ha finalmente cominciato a rilasciare – seppur in palese ritardo – le patch di sicurezza di ottobre per Galaxy Note 8, phablet che segna la “rivincita” della serie Note perché rivelatosi completo sotto il profilo tecnico e in grado di stupire grazie alle due fotocamere.

Oltre a introdurre le ultime patch di sicurezza di Google, l’aggiornamento in questione si limita ad apportare generici miglioramenti a livello di stabilità e di velocità di sistema, frutto della correzione di bug presenti sulla vecchia release del firmware. È evidente che Samsung voglia dimostrare il proprio impegno a rilasciare quanto più tempestivamente possibile le misure elaborate per garantire la sicurezza su Android (a ottobre sono state corrette più di 200 Common Vulnerabilities and Exposures).

L’aggiornamento per Galaxy Note 8 è in fase di roll out in Cina e Hong Kong, per cui basterà attendere che la notifica per scaricare l’OTA arrivi anche in Italia. Potreste comunque riuscire a forzare il download andando in Impostazioni > Info sul dispositivo > Aggiornamenti software.

Vai a: Recensione di Samsung Galaxy Note 8