Nuove patch di sicurezza approdano su dispositivi Huawei, Honor e Samsung

Nuove patch di sicurezza approdano su dispositivi Huawei, Honor e Samsung
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/02\/Huawei-Samsung.png","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/02\/Huawei-Samsung-460x290.png","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/02\/Huawei-Samsung.png","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/02\/Huawei-Samsung.png","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/02\/Huawei-Samsung.png"}, "title": "Nuove patch di sicurezza approdano su dispositivi Huawei, Honor e Samsung" }

Samsung continua (fortunatamente) a sfornare nuovi aggiornamenti per i suoi dispositivi: questa volta tocca a Samsung Galaxy A6 e Samsung Galaxy A5 (2017), che ricevono le patch di sicurezza di novembre. Per entrambi gli smartphone, secondo il changelog, non sono presenti altri cambiamenti software nell’aggiornamento. Il peso è di circa 249 MB.

Huawei non è da meno, infatti rilascia le patch di novembre per Huawei Mate 10 Lite, mentre solamente quelle di ottobre per Honor View 10. Il primo dispositivo, come per i due Galaxy sopra, non beneficia di altre migliorie oltre alle patch di sicurezza: l’aggiornamento ha un peso di soli 118 MB. Su Honor View 10 invece il pacchetto da ben 620 MB si porta dietro la risoluzione di alcuni problemi e l’aggiunta di qualche funzione:

  • Risolto il problema per cui viene visualizzato continuamente l’avviso di ricerca di una rete Wi-Fi.
  • Ottimizzata la funzione di registrazione dello schermo: si può ora selezionare una fonte per l’audio registrato.
  • Aggiunta di nuovi effetti e adesivi alla fotocamera in modalità Lenti AR e miglioramento della funzione filigrana.

Infine c’è l’integrazione delle patch di sicurezza di ottobre, come anticipato prima.

Fonti: Hdblog, Galaxyclub