Xiaomi ha rilasciato da qualche giorno un aggiornamento per MiHome, la propria applicazione dedicata alla gestione dei dispositivi Smart Home del produttore cinese. La versione 5.0 porta un completo refresh dell’interfaccia, ora molto più gradevole, tutta in verde, e decisamente più comoda da utilizzare.

Inutile ricordare che per sfruttarla al massimo è necessario selezionare “Mainland China” come Locale, mentre per la lingua dovrete accontentarvi ancora dell’inglese, o dello spagnolo se avete maggiore dimestichezza. In questo modo potete infatti selezionare tutti i dispositivi, invece dei pochissimi a vostra disposizione selezionando un qualsiasi altro server.

È dunque molto più semplice avere sotto controllo la situazione dei dispositivi in casa, suddivisi per stanza e con il relativo stato. Potrete inoltre creare ancora più semplicemente delle automazioni, sfruttando le interazioni tra i vari gadget, come quelli presenti nel kit per la casa di Xiaomi.

L’aggiornamento è disponibile sul Play Store e potete scaricarlo e installarlo utilizzando il badge che trovate a dine articolo. È inoltre necessario un account Mi per poter accedere alle impostazioni, che potrete trasferire da uno smartphone all’altro. Tramite Xiaomi MiHome potrete inoltre aggiornare il firmware di tutti i dispositivi intelligenti, comprese le lampadine Yeelight.

Android app sul Google Play

Vai a: I migliori gadget per Android | Puntata 7: Smart Home, Huawei Band 2 Pro e Kit Bluetooth