WhatsApp aggiungerà presto l’autenticazione a due fattori

WhatsApp starebbe per ricevere una importante miglioria dal punto di vista della sicurezza dell’account, grazie all’aggiunta dell’autenticazione a due fattori. Si tratta di un sistema che solitamente prevede di inserire un codice di autorizzazione oltre alla classica password, da ottenere mediante una mail o un SMS.

Visto che WhatsApp vine già autenticato in modo automatico tramite un SMS è lecito attendersi che venga utilizzato un altro sistema per ottenere il secondo codice di conferma e dalle immagini sembra che venga utilizzato un indirizzo email. Non sappiamo inoltre se sarà possibile utilizzare un’applicazione  come Google Authenticator per generare di volta in volta codici di autenticazione.

Con un sistema di autenticazione a due fattori anche WhatsApp dovrebbe diventare più sicuro, nel caso qualcuno riuscisse a sottrarci la SIM telefonica o in caso di smarrimento dello smartphone. Non sappiamo quando sarà introdotta ufficialmente la nuova funzione ma visto che è già comparsa nel codice di WhatsApp dovrebbe trattarsi di qualcosa di imminente.

Torneremo a parlarne dunque con una delle prossime versioni beta per capire nel dettaglio il funzionamento dell’autenticazione a due fattori di WhatsApp.

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Antonio

    A che gli serve? Che non stiano pensando di pianificare il passaggio ai messaggi conservati sul server?

  • Dario · 753 a.C. .

    si ricordano presto! penso che qualsiasi tipo di servizio online che richieda login ormai abbia l’accesso in due steps.

Top