Viber si aggiorna copiando alcune feature di WhatsApp

Viber si aggiorna copiando alcune feature di WhatsApp
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/02\/viber-logo-460x288.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/02\/viber-logo-620x388.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/02\/viber-logo.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/02\/viber-logo.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/02\/viber-logo.png"}, "title": "Viber si aggiorna copiando alcune feature di WhatsApp" }

Il settore della messaggistica istantanea è molto competitivo e le varie aziende si danno battaglia introducendo sempre nuove feature.

Anche il team di Viber di recente ha arricchito il servizio offerto con l’aggiunta di una modalità scura e della possibilità di modificare i messaggi inviati ma ancora mancavano alcune caratteristiche elementari presenti sulla soluzione rivale più famosa, ossia WhatsApp: ci riferiamo alle risposte rapide e ad una più chiara visibilità dello stato delle conversazioni.

Ebbene, tali feature stanno finalmente arrivando con l’implementazione di piccoli miglioramenti che rendono il software un po’ più piacevole da usare. Il miglioramento più rilevante è quello che consente di scorrere verso il basso su un messaggio per rispondere ad esso, proprio come si fa su WhatsApp.

Inoltre, l’elenco delle chat principale ora mostra lo stato di una determinata conversazione e sarà quindi possibile vedere se qualcuno ha letto un messaggio, sta scrivendo una risposta o se c’è una bozza in sospeso oppure il tipo di file ricevuto.

Infine, il team di Viber ha anche reso più facile vedere quali gruppi si hanno in comune con una determinata persona (ciò è possibile direttamente dalla schermata delle informazioni) e ha aggiunto la possibilità nell’app desktop di bloccare la chat con una password. Viber per Android può essere scaricata dal Play Store:

Android app sul Google Play

Condividimi!