Le applicazioni di messaggistica ormai non sono più utilizzate soltanto per inviare gli auguri ad amici e parenti in occasioni particolari ma in ogni ambito della vita, inclusa quella professionale.

L’ultima novità in questo campo è quella di implementare la possibilità di effettuare pagamenti e anche il team di Skype ha deciso che è arrivato il momento di adeguarsi. Nell’ultimo aggiornamento di Skype per Android e iOS è stato così integrato il supporto ai pagamenti peer-to-peer attraverso PayPal.

Per attivare tale funzionalità è sufficiente, all’interno di una conversazione, selezionare “Cerca” nella barra in alto e quindi scegliere l’add-in “Invia denaro”. A quel punto bisognerà indicare l’ammontare della somma, confermare il pagamento e inviare.

Questa nuova funzionalità sarà inizialmente disponibile in Italia e in altri 21 Paesi (USA, Regno Unito, Austria, Belgio, Canada, Cipro, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lussemburgo, Malta, Olanda, Portogallo, San Marino, Slovacchia, Slovenia e Spagna).

Potete scaricare Skype per Android dal Play Store:

Android app sul Google Play