Samsung Flow è l’app dell’azienda sudcoreana che collega smartphone e tablet Samsung con i PC Windows 10 per sincronizzare le notifiche, condividere file, creare un hotspot, sbloccare dispositivi e altro ancora.

Sebbene l’app sia dotata di una serie di funzioni interessanti, le sue prestazioni lasciavano molto a desiderare in quanto l’app si affidava al Bluetooth per connettersi ad altri dispositivi, peggiorando l’esperienza di utilizzo a causa della connessione lenta e inaffidabile.

Per rimediare Samsung ha rilasciato un nuovo aggiornamento dell’app per Android e per Windows 10 che consente a Samsung Flow di funzionare tramite Wi-Fi / LAN.

Gli utenti vedranno una nuova opzione per connettersi tramite Wi-Fi / LAN, in aggiunta a quella che per connettersi tramite Bluetooth, e potranno cambiare istantaneamente il metodo di connessione nella versione Windows dell’app.

I vantaggi della connessione tramite Wi-Fi sono immediatamente evidenti anche per l’accesso a Windows Hello tramite Samsung Flow. In precedenza, lo sblocco di un PC Windows 10 tramite uno smartphone o tablet collegato era macchinoso e lento, mentre nell’ultima versione, quando si utilizza il metodo di connessione Wi-Fi il processo è molto più veloce e affidabile.

La navigazione verso la schermata di login di Windows 10 attiverà immediatamente una notifica sul dispositivo Galaxy collegato per sbloccare il PC, inoltre il nuovo aggiornamento consente anche agli utenti che non dispongono di Bluetooth sul PC di utilizzare l’app, rendendola fruibile per un maggior numero di utenti.

La nuova versione si farà maggiormente apprezzare dagli utenti che utilizzavano quella precedente e merita un’altra occasione da coloro che ci avevano rinunciato. L’ultimo aggiornamento riporta il numero di versione 3.7.14 su Android e 3.7.11 su Windows 10. A seguire trovate il badge per individuare l’app nel Play Store di Google.

Android app sul Google Play