Come tutti sappiamo, gli SMS su Android soffrono di varie problematiche tra cui un’applicazione con funzionalità molto basilari. Per compensare a tale mancanza è però disponibile nel Play Store l’app Pulse SMS che ha ricevuto un aggiornamento di recente!

Lo sviluppatore Luke Klinker ha annunciato da poco la versione beta 3.0, in cui la caratteristica più importante è il miglior controllo sull’organizzazione della conversazione, tramite cartelle. Ovviamente si tratta di una funzionalità extra usata per filtrare le conversazioni in elenchi più brevi, ma non obbligatoria.

In questo caso lo sviluppatore si rivolge principalmente a coloro che usano gli SMS come loro principale forma di comunicazione, ma se la fase beta soddisferà gli utenti potrebbe essere introdotta anche lato web.

Oltre a ciò troviamo una gestione semplificata dei codici riguardanti il 2FA (2-factor-authentication) tramite notifica, e il supporto per personalizzare le azioni di swype in una conversazione. Ovviamente non mancano correzioni di bug e alcune piccole modifiche all’interfaccia utente.

Ecco a voi il changelog completo:

  • supporto alla creazione e gestione di conversazioni tramite cartelle;
  • possibilità di copiare il codice 2FA direttamente dalla notifica;
  • supporto per la personalizzazione delle azioni tramite swype, compreso il poterle disabilitare;
  • possibilità di visualizzare solo le conversazioni non lette;
  • segna le conversazioni come lette tramite una pressione prolungata su di esse;
  • correzione di bug, performance migliorate, grafica migliorata.

Se volete leggere l’annuncio ufficiale dello sviluppatore vi lasciamo al link Google+, assieme ai link per iscriversi alla beta di Pulse SMS e per il download diretto da APKMirror.

Android app sul Google Play