Google Allo, l’applicazione instant messaging per iOS e Android di proprietà del colosso di Mountain View, ha ricevuto un nuovo aggiornamento alla versione 24. Non sono chiare al momento le funzionalità aggiuntive introdotte non avendo ancora l’ufficialità dell’upgrade alla nuova versione.

Grazie al teardown dell’APK, però, emergono importanti suggerimenti su quella che potrebbe l’essere l’evoluzione dell’applicazione. Si potrà finalmente chiamare le persone usando i loro account Google e non più con il solo numero di telefono registrato. Una miglioria non da poco considerando che sembrerebbero essere molte le critiche mosse dalla comunità di Allo, secondo cui la richiesta di inserimento dei numeri di telefono si presenta come un processo faticoso che richiede molto tempo.

Continuando a dare uno sguardo alle migliorie, Google aggiungerà i controlli flash con la possibilità di ottenere un’illuminazione supplementare. Oltre ai cambiamenti già citati, anche la veste grafica dovrebbe avere un significativo restyling, con un’interfaccia a schede e un menù a comparsa sopra la finestra della chat a sostituire l’attuale barra delle azioni.

L’aggiornamento alla versione 24 di Google Allo non è ancora giunto sul Play Store. Nel caso foste impazienti nel vedere le nuove integrazioni rilasciate, potete scaricare l’APK e installare l’applicazione manualmente da questo link.

Android app sul Google Play